CASERTA: NELL’ANTICA VIGNA DI SAN SILVESTRO RINASCERA’ L’ANTICO VINO

Sarà la “Tenuta Fontana”, un’azienda vinicola di Pietrelcina, il paese natale di San Pio in provincia di Benevento, a curare, per un periodo di 15 anni, il ripristino dell’antica vigna ubicata nel Bosco di San Silvestro, oasi verde facente parte della Reggia di Caserta.

L’azienda, che produce anche vini locali come l’Aglianico e la Falanghina, utilizzerà un metodo di coltivazione biologico che rappresenta un sistema in grado di salvaguardare l’ambiente privilegiando la qualità del prodotto.

Il ripristino dell’antica vigna parte dallo studio preliminare dei suoli, già in atto, per scegliere il portinnesto più adatto al tipo di terreno ed alle esposizioni presenti; proseguirà poi con la progettazione e l’esecuzione dei lavori fino ad arrivare alla gestione agro-ambientale biologica del vigneto.

Ci vorranno almeno tre anni perché l’azienda sannita possa rimettere a posto la vigna, riadattandola alla coltivazione del vitigno autoctono del Pallagrello, già noto ai tempi in cui regnavano i Borboni, e produrre il vino con il marchio “Vigna di San Silvestro – Reggia di Caserta”.

Previous LA POLIZIA FERROVIARIA SGOMINA UNA BANDA DI MALVIVENTI CHE EFFETTUAVA RAPINE SUL TRENO REGIONALE NAPOLI-CASERTA
Next NAPOLI , NUOVO INFORTUNIO PER GHOULAM : ROTTURA DELLA ROTULA PER IL TERZINO ALGERINO

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA: UN TRIPUDIO DI COLORI, IL RACCONTO DELL’ AMORE VINCE INSIEME AL MISTERO

Un Lido blindato dalla paura di attentati ,alla Mostra Internazionale d’Arte Cinatografica Neppure i temi di migrazione e ambiente toccano troppo il cuore dei giurati e, alla fine, vince il

Cultura

Arriva il Premio Internazionale di Giornalismo Sportivo “Antonio Ghirelli”

Napoli ricorda con un Premio Internazionale di Giornalismo Sportivo uno dei suoi figli migliori: il grande giornalista, scrittore e saggista Antonio Ghirelli, scomparso nell’aprile del 2012 a 89 anni. Promosso

Cultura

IN OLANDA ARRIVA L’ HORROR FOOD: OPERA DI UNO CHEF E DI UN FOTOGRAFO

Amsterdam, capitale dei Paesi Bassi diventa anche capitale del visual-design grazie ad uno chef e alla sua inventiva. Lo Chef, in questione, è Robbie Postma che ha deciso di congiungere

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi