CASERTANO , AUTISMO :SI DIPLOMA UN ALUNNO TRA PIANTI DI GIOIA

Un momento di autentica gioia per gli studenti dell’Istituto Bachelet-Maiorana di Santa Maria a Vico, nel Casertano, dopo i patemi di qualche mese fa, quando un loro compagno 17enne sfregiò con un coltello il volto della professoressa Franca Di Blasio. A regalarli un alunno autistico della provincia di Benevento, che ha affrontato l’esame di maturità ripreso in video dalla madre, scatenando gli applausi e i pianti di compagni e professori, soprattutto del docente si sostegno Michele Vozzella che l’ha seguito tutto l’anno.

Le lacrime del professore sono le lacrime di tutta la nostra scuola – scrive la Sgambato – siamo orgogliosi di te Francesco, ci mancherai! Possa tu vivere sempre in un mondo a colori! Sono felice che la nostra scuola abbia professionisti del valore di Michele Vozzella”.

Previous Bullismo, il Garante dei detenuti della Campania e il Presidente del Corecom Campania all’istituto penale minorile di Airola per la campagna @scuolasenzabulli . Ciambriello (Garante detenuti):" attenzione alle dinamiche del ‘branco". Falco (Presidente Corecom): "arginare i comportamenti discriminatori"
Next Cambio di guardia alla presidenza al Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Coronavirus, Lamorgese: ‘C’è il rischio concreto’ di tensioni in autunno

Pronuncia parole preoccupate, Luciana Lamorgese. Per gli effetti della crisi economica e sociale che il Paese sta vivendo dopo l’emergenza sanitaria. “Il rischio di un autunno caldo è concreto perché

ultimissime

” Affettività e carcere: un binomio (im) possibile?” domani un convegno nel carcere di Pozzuoli

Nella mattinata di martedì 21 maggio,  presso la Casa Circondariale di POZZUOLI, alle ore 11.00, si terrà la  lezione “itinerante” sul tema:”Affettività e carcere: un binomino (im) possibile?“, prevista  nell’ambito

ultimissime

Scontro sui migranti Lega-Mov5stelle. Il viceministro Di Stefano a Salvini:”Ti senti Maradona e poi giochi come Higuain fuori forma!”

Dopo l’attacco del Viminale al ministero della Difesa, la replica del sottosegretario agli Esteri del Movimento: “Se vuoi fare da solo non puoi dare la colpa agli altri”. Ira della

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi