CASTELLAMMARE DI STABIA : DROGA ED ARMI IN UN RUDERE . SEQUESTRO DEI CARABINIERI

Due kalashnikov, 7 pistole, caricatori, oltre 500 cartucce, passamontagna e 8 etti di hashish: è quanto i carabinieri hanno scoperto a Castellammare di Stabia (Napoli), in un rudere nascosto dalla vegetazione che si trova nel rione Moscarella.

L’arsenale e la droga erano stati sistemati in due borsoni: complessivamente sono stati scoperti e sequestrati 2 kalashnikov, 8 caricatori pieni, 5 pistole semiautomatiche con matricola abrasa e cariche, 2 revolver con matricola abrasa e carichi, 514 cartucce di vari calibri, un passamontagna, 3 radio portatili, oltre a 840 grammi di hashish, 50 grammi di sostanza da taglio e 4 bilancini.
La sostanza stupefacente sarà distrutta, le armi invece verranno inviate al Ra.C.I.S. di Roma per gli esami balistici e per verificare l’eventuale impiego in episodi di intimidazione o di sangue.

(FOTO E TESTO DA ANSA)

Previous CONTINUA IL MALTEMPO IN CAMPANIA: FRANE NELL'AVELLINESE, ALLAGAMENTI A TORRE ANNUNZIATA E GIUGLIANO IN CAMPANIA, VIOLENTI PIOGGE NEL SALERNITANO
Next MALTEMPO : STOP AI TRENI SULLA LINEA NAPOLI-ROMA

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Biglietterie in tilt all’ingresso del Parco Archeologico di Pompei

E’ successo a  Pompei, con turisti in fila e operatori turistici arrabiati. Colpa di un problema alle linee internet. Il centro operativo di Milano sta facendo il possibile per ripristinare

Qui ed ora

«Contratto unico per i giovani meridionali assunti, si può fare»: parla Andrea Cozzolino

Andrea Cozzolino, 51 anni, napoletano, è vicepresidente della delegazione PD al Parlamento europeo. E’ stato relatore per il rapporto sul contributo del riassetto urbano alla crescita economica nella politica di

Qui ed ora

ARRESTI DOMICILIARI PER I GENITORI DI RENZI. L’EX PREMIER:”UN PROVVEDIMENTO ASSURDO E SPROPORZIONATO.”

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Le misure sono state emesse dal gip di Firenze per bancarotta fraudolenta e per emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi