Centro di Servizio al volontariato della Basilicata: una realtá innovativa

Il CSV Basilicata è l’Associazione di Associazioni che gestisce dal 2002 il Centro di Servizio al Volontariato della Basilicata.
Sempre nel 2002, alla base associativa originaria si aggiunge l’Associazione di associazioni “Volontariato Materano” e nasce così quello che è tuttora il Centro Servizio Volontariato di Basilicata.
Nel corso del tempo, in virtù dell’obiettivo di allargamento della compagine associativa e grazie alla costituzione delle Reti Territoriali del Volontariato, alle 30 associazioni fondatrici si sono progressivamente aggiunte le associazioni elette dalle Reti stesse.
Attualmente, la platea assembleare del CSV Basilicata è composta da 71 associazioni.
Il CSV Basilicata aderisce al CSVnet, Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia e, unico CSV nel Sud Italia, è membro del CEV, Centre Européen du Volontariat, network dei Centri di Servizio a livello europeo, con sede a Bruxelles.

Previous VENEZUELA, REFERENDUM CONTRO MADURO
Next IL GENIO DI MARC CHAGALL: TRA ARTE, TEATRO, MUSICA E TECNOLOGIA

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

FEDAGRI CAMPANIA TORNA AD EXPO DAL 24 AL 30 AGOSTO

  Fedagri Confcooperative Campania torna ad Expo. La Federazione, insieme a cooperative agricole, organizzazioni di produttori e cooperative sociali, sarà presente dal 24 al 30 agosto, presso gli spazi di

Economia e Welfare

Febbre gialla: MSF mobilita centinaia di operatori per vaccinazione di massa a Kinshasa

MSF ha avviato un importante intervento per supportare le autorità congolesi nella loro campagna di vaccinazione di massa contro la febbre gialla, che prevede divaccinare 10,5 milioni di persone in

Economia e Welfare

ISTAT: NEL 2015 LE UNITA’ ECONOMICHE PARTECIPATE DAL SETTORE PUBBLICO SONO MENO NUMEROSE RISPETTO L’ANNO PRECEDENTE

Nel 2015 le unità economiche partecipate dal settore pubblico sono 9.655 ed impiegano 882.012 addetti e rispetto al 2014 sono meno numerose (-2,1%).  I settori in cui si concentra la

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi