Centro di Servizio al volontariato della Basilicata: una realtá innovativa

Il CSV Basilicata è l’Associazione di Associazioni che gestisce dal 2002 il Centro di Servizio al Volontariato della Basilicata.
Sempre nel 2002, alla base associativa originaria si aggiunge l’Associazione di associazioni “Volontariato Materano” e nasce così quello che è tuttora il Centro Servizio Volontariato di Basilicata.
Nel corso del tempo, in virtù dell’obiettivo di allargamento della compagine associativa e grazie alla costituzione delle Reti Territoriali del Volontariato, alle 30 associazioni fondatrici si sono progressivamente aggiunte le associazioni elette dalle Reti stesse.
Attualmente, la platea assembleare del CSV Basilicata è composta da 71 associazioni.
Il CSV Basilicata aderisce al CSVnet, Coordinamento Nazionale dei Centri servizio per il Volontariato in Italia e, unico CSV nel Sud Italia, è membro del CEV, Centre Européen du Volontariat, network dei Centri di Servizio a livello europeo, con sede a Bruxelles.

Previous VENEZUELA, REFERENDUM CONTRO MADURO
Next IL GENIO DI MARC CHAGALL: TRA ARTE, TEATRO, MUSICA E TECNOLOGIA

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

NATALE SOLIDALE :FESTA DELLA SOLIDARIETA’ A MONTERUSCIELLO.

L’associazione “Nuovi Orizzonti” – in collaborazione con le associazioni “Una mano amica”, “Vita”, Ipseoa “Petronio”, Cisl Area Flegrea e Palestra Olimpica – anche quest’anno pensa ai più deboli. Parte la

Economia e Welfare

FUNARO:”RISARCITO DALLO STATO PER INGIUSTA DETENZIONE,MA IL COLONELLO DE CAPRIO?”

Ecco la testimonianza di Pietro Funaro sulle ingiuste custodie cautelari e sul colonello De Caprio  coinvolto sul caso Consip. “Il colonnello De Caprio che sembra costruttore di prove per arrivare

Economia e Welfare

Terremoto, Assistenti sociali, ‘vicinanza, solidarietà e aiuto alle popolazioni colpite’

Facciamo nostro e rilanciamo l’appello del Presidente Mattarella: queste sono le ore del dolore e della solidarietà verso i feriti e di umana pietà verso quanti hanno perso la vita

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi