Cesaro (FI): “A Roma litigano per le poltrone e la Campania brucia”

“Mentre a Roma Pd e 5 Stelle continuano a cantarsela e a suonarsela per spartirsi poltrone e potere, la Campania brucia: oltre 30 roghi tossici nelle ultime 48/72 ore. UNA VERGOGNA. Il governo regionale, di tutta risposta, che fa? Assolutamente impreparato e in gravissimo ritardo, scarica la propria incapacità di programmazione e gestione del ciclo rifiuti sui comuni e, ancora una volta, su quelle comunità, come quella di Caivano, che hanno già pagato un prezzo altissimo”.  Lo scrive su Facebbok il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro.

“La verità – sottolinea Cesaro nel post – è che stiamo tornando indietro di 20 anni, ai tempi della sinistra del no ai termovalorizzatori, del no agli impianti, del no alle discariche, del no a tutto. Quei no che hanno consentito lo scempio ambientale che è sotto gli occhi di tutti arginato solo dal governo Berlusconi”.

“La verità – conclude – è che con questa sinistra, oggi persino grillinizzata, siamo tornati sull’orlo di un baratro… purtroppo non solo ambientale e sanitario”.

Previous A Giugliano in Campania contro i roghi tossici scende in campo Sviluppo e Territorio
Next SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE. ITALIANE TRA SOGNI E INCUBI. FORTUNATO IL NAPOLI. ECCO GIRONI E DATE.

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Giovanni Nappi: “Per tornare a dire con fierezza io sono di Casalnuovo”

Spesso nelle province delle grandi città si finisce con il perdere un po’ di fierezza, di attaccamento al proprio territorio, vuoi perché le zone provinciali diventano di sovente periferie non

Qui ed ora

A NAPOLI, LA PRESENTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE IMMAGINARE FUTURO. I MOTIVI DI UN IMPEGNO CIVICO, POLITICO E SOCIALE, NEL CUORE DELLE MUNICIPALITA’

L’associazione politico culturale Immaginare Futuro, fondata da Samuele Ciambriello, presenta i motivi della sua nascita e della sua partecipazione attiva alla vita politica napoletana, nel pomeriggio di giovedì alle ore

Qui ed ora

A Napoli post di scuse per ladri su bus

“Si avvisano i gentili borseggiatori e gli abusivi di Marechiaro, Stadera, Mugnano, etc. che la linea R2 è temporaneamente sospesa. Stiamo lavorando affinché il disagio possa essere risolto nel minor

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi