CHIAIANO, LA TERRA DELLA CILIEGIE

Riceviamo e pubblichiamo

 

Chiaiano è da sempre nota come la terra delle Ciliegie per le sue bellissime prelibatezze enogastronomiche.

L’impegno delle istituzioni locali, delle associazioni e dei cittadini è volto a sponsorizzare tale specialità per incentivare il mercato agricolo e i coltivatori diretti soprattutto per sanare quello che la discarica ha tolto o contaminato nel 2006 per cattive politiche governative.

Da diversi anni, si organizza la festa della ciliegia che risulta essere un momento aggregativo e una festa che coinvolge diversi ceti della popolazione.

Il nostro gruppo in collaborazione con alcuni coltivatori avrebbe il piacere di mostrare alcune piantagioni di ciliegie e di promuovere tale prodotto per portare a conoscenza un altro volto del nostro territorio che va oltre le baby gang, la dispersione scolastica o la monnezza.

Quindi l’essenza della nostra idea è rilanciare attraverso l’impegno dei giovani un prodotto locale e sviluppare progetti per la conoscenza e l’avvicinamento alla campagna.

 

Associazione Città Collinare – Chiaiano

In collaborazione con il Forum Regionale Giovani

Previous Jorginho: 'Sarri alla Juventus? Malumori a Napoli'
Next Consulta, presentazione opuscolo sul cyberbullismo con D’Amelio, Falco, Fiola, Iavarone, Raia e Scialla

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

STREET ART, DA RIONE LUZZATTI A RIONE DEI MURALES NEL QUARTIERE DE “L’AMICA GENIALE”

  Inaugurato questa mattina a Napoli il nuovo programma di riqualificazione artistica e rigenerazione sociale del Rione Luzzatti-Ascarelli, quartiere popolare della periferia orientale di Napoli, recentemente alla ribalta per le

Approfondimenti

NON SOLO I COMPUTER MA ANCHE GLI SMARTPHONE SONO ADOPERATI PER PRODURRE BITCOIN

Non solo i computer, anche gli smartphone sono usati all’insaputa dei proprietari per produrre bitcoin e altre criptovalute. L’ultimo allarme è legato alla società di sicurezza californiana Malwarebytes, secondo cui milioni

Approfondimenti

Facebook ridurrà le emissioni di CO2 del 75% e alimenterà tutte le attività solo con energie rinnovabili entro il 2020

La compagnia di Menlo Park annuncia il doppio impegno ambientalista in un post, in cui evidenzia di aver acquistato oltre 3 gigawatt di elettricità eolica e solare negli ultimi 5

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi