Chiusa fabbrica di falsi nel Vesuviano: sequestrati oltre 3 milioni di articoli

Il comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto a San Giuseppe Vesuviano una fabbrica allestita con strutture e macchinari innovativi, che si occupava della e del confezionamento di capi d’abbigliamento e accessori di moda di note griffe nazionali e internazionali contraffatte.

Oltre 500 capi d’abbigliamento, pronti per essere messi in commercio e tre milioni di articoli tra accessori, dei brand di moda più gettonati: Gucci, Versace, Chanel, Givenchy, Chiara Ferragni, Vogue, Levi’s, Adidas, Diesel, Balmain Paris, Pyrex, Frutta, ButNot, Boy London, Supreme e Dsquared2.
Il titolare della ditta individuale operante nel settore della stampa serigrafica è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nola per violazioni in materia di contraffazione marchi e ricettazione. Due i lavoratori in nero.

Gli accertamenti condotti dai militari della compagnia di Ottaviano hanno controllo i movimenti sospetto dei due lavoratori e grazie a loro è stato individuato un fabbricato al cui piano seminterrato vi era una fabbrica del falso di oltre 100 mq.

All’interno della stamperia, infatti, sono stati sequestrati un pc portatile, un case pc, un hard disk portatile, due stampanti, tre scrivanie, due plotter da taglio, una giostra serigrafica, un torchio grafico, una pressa/stiratrice, un compressore, una macchina etichettatrice, un forno industriale, tre phon industriali, un carrello per asciugatura, una macchina per applicazione strass, macchina per applicazione bottoni, tre ventilatori, un tagliatrice, una pressa grafica, tre banchi da lavoro e due estintori.

Si tratta di un’attività pianificata per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale e della contraffazione, messo in atto dalla Guardia di Finanza di Napoli, orientato prevalentemente a disarticolare la filiera del falso e a rimuovere i canali di approvvigionamento.

Previous I tifosi contestano la squadra dopo la sconfitta con il Bologna
Next Ancelotti porta in ritiro la squadra in vista della sfida con l'Udinese

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Lieve scossa di terremoto ad Ischia

Una lieve scossa di terremoto (magnitudo 1.6) è stata avvertita nel pomeriggio nella zona compresa tra Casamicciola (dove c’è stato il terremoto il 21 agosto scorso) e le colline di

Qui ed ora

CHI MOLESTA SARA’ LICENZIATO! STATALI, NEL CONTRATTO NORMA ANTI MOLESTIE C’E’ IL LICENZIAMENTO.

 Congedi, Part Time e trasferimento facile per le lavoratrici che denunciano i colleghi.   Licenziamento più facile nella pubblica amministrazione per chi si rende responsabile di molestie sessuali gravi. Ma

Qui ed ora

SCHETTINO FA RICORSO ALLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO DI STRASBURGO

Le ragioni del ricorso alla Corte Europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo da parte dell’ex comandante della Costa Concordia, Francesco Schettino, condannato con sentenza definitiva a 16 anni di reclusione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi