CILENTO : RITROVATO UN ACQUEDOTTO DI 500 ANNI

Durante la pulizia di un terreno in località Monte Cicerale, in provincia di Salerno, alcuni operai hanno fatto un ritrovamento sorprendente. Rimuovendo rovi e sterpaglie i lavoratori, Franco Avenia ed Edoardo Palumbo, hanno portato alla luce un antico acquedotto in pietra. Confusi dall’improvvisa scoperta i due hanno portato sul posto Simone Gioia, esperto di storia locale. Lo storico ha potuto constare che si potrebbe trattare di una struttura del 1500. L’uomo ha annunciato la scoperta sul suo profilo Facebook allegando moltissime foto del ritrovamento ed un video del suo primo ingresso al suo interno: “Esperienza bellissima anche se claustrofobica” commenta euforico. L’antica struttura si trova su un lembo di terra che sovrasta la Strada provinciale 83 ed a poche centinaia di metri da un convento benedettino. L’acquedotto, con i suoi 500 anni di storia, potrebbe essere la più antica testimonianza del passato rurale dell’intera piana del Cilento ed ha, per questo, un importantissimo valore archeologico. Euforico anche Francesco Carpinelli, sindaco del piccolo comune, che ha commentato così il ritrovamento nelle dichiarazioni riportate da infoCilento.it, giornale locale: “Per noi è stata una lieta sorpresa il nostro obiettivo è quello di valorizzare questa fontana, abbiamo già parlato con i tecnici e speriamo di realizzare presto un progetto di riqualificazione da candidare a finanziamento regionale. Sarebbe un modo per attirare turisti e creare un po’ di economia nel paese”.

Previous Juventus, Agnelli: "Deferimento inaccettabile, ci difenderemo". Procura Figc: "Non impedì rapporti con malavita".BINDI:"La 'ndrangheta c'è, non negatelo"
Next NASCE ALTERNATIVA POPOLARE,PER FAR RISALIRE IL CETO MEDIO.ALFANO E SI SUOI CI PROVANO.

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

DEL GAUDIO : ” IL CORAGGIO DI LUIGI STAIANO CI AIUTA AD AVERE CORAGGIO”. RICORRE IL 30° ANNIVERSARIO DEL SUO OMICIDIO

Era una afosa serata di luglio del 1986, quando in via Caravelli a Torre Annunziata il silenzio fu interrotto dagli spari dei killer che aspettavano l’imprenditore nei pressi del cantiere.

ultimissime

SECONDO APPUNTAMENTO CON IL PROGRAMMA GLOBULI AZZURRI DIRETTO DA SAMUELE CIAMBRIELLO .

Seconda puntata di Globuli Azzurri , programma condotto da Samuele Ciambriello e Mary D’Onofrio e, trasmesso alle ore 19.30(in replica alle 21.30) sulle frequenze di JulieItalia(canale 19 del digitale terrestre)

Officina delle idee

A Summonte la magia dei Sentieri Mediterranei

Concerti, eventi, storia, cultura, natura e tradizioni per la 20sima edizione del festival internazionale di musica etnica “Sentieri Mediterranei”, che si svolgerà a Summonte, in provincia di Avellino, fino al weekend campano Anche

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi