COMMERCIALISTI CASERTA, L’ORDINE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

I commercialisti casertani dicono no alla violenza sulle donne e danno il proprio contributo alla lotta contro questo fenomeno.

L’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Caserta, di cui è presidente Luigi Fabozzi, ha aderito, infatti, alla giornata formativa di domani, organizzata dall’ Ordine di Milano dal titolo “I commercialisti nella società civile. Focus economico e legislativo nel contrasto alla violenza sulle donne”.

L’appuntamento è in programma dalle ore 9,30 alle 13 presso la sala convegni dell’Ordine di Caserta.

In collegamento streaming con Milano, l’Ordine di Caserta, insieme ad oltre 100 Ordini Territoriali, sarà impegnato su questa importante tematica, che pone in evidenza come il ruolo del commercialista non sia solo legato all’ ambito fiscale, ma affronti anche delicate problematiche sociali.

La figura del commercialista ha un ruolo determinante nel sociale”, dice Daniela Casale, consigliera delegata del comitato Pari Opportunità dell’Ordine.  “Il convegno cerca, infatti, di far luce sulla figura del commercialista come professionista con competenze giuridiche ed economiche e che quindi può offrire un contributo significativo nella lotta a questo fenomeno e a sostegno delle donne vittime di violenza. All’Ordine di Caserta già da anni – ricorda poi la consigliera Casale – è attivo un comitato Pari Opportunità di cui è presidente Salvatora Piccirillo. Stiamo lavorando attivamente su diverse tematiche e ad aprile è già in programma una riunione del comitato regionale per stabilire la nuova programmazione”.

Durante il focus milanese sarà annunciata la nascita dell’Osservatorio delle professioni (ordine dei commercialisti, degli avvocati, dei notai, dei giornalisti e degli psicologi) per unire le energie a favore delle donne abusate.

Previous ALLA PIZZERIA TRIANON DI NAPOLI ARRIVA IL MONDO PATINATO DI GLOSS
Next NAPOLI :RIAPRIAMO CASTEL CAPUANO !

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Continua il trend di crescita delle startup innovative italiane, boom di assunzioni

Continua il trend di crescita delle startup innovative italiane, che emerge dal rapporto trimestrale sulle startup innovative iscritte al registro delle imprese, realizzato da Mise e InfoCamere, con la collaborazione

Economia e Welfare

DOPO L’INCENDIO ALL’EX MACELLERIA SOCIALE DI ARZANO, LE ASSOCIAZIONI CHE GESTISCONO IL BENE CONFISCATO ALLA CAMORRA NEL 1996, REAGISCONO ED ORGANIZZANO UN PRESIDIO PERMANENTE

Proseguono le indagini dei carabinieri sull’ incendio che la  notte del 19 aprile ha devastato parte dell’ex Macelleria Sociale di Arzano, bene confiscato alla camorra nel 1996, affidato  dal Consorzio

Economia e Welfare

Giustizia: 359 nuove unità di personale dal 1 settembre negli uffici giudiziari

Sono 359 le nuove unità di personale in mobilità obbligatoria che prenderanno servizio negli uffici giudiziari dal prossimo 1 settembre. Si conclude così la prima fase di trasferimenti degli esuberi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi