«Comunicare speranza e fiducia».Mercoledì ad Acerra. Intervengono il Vescovo Antonio Di Donna, e il giornalista Pietro Perone, Capo Area politica/economia del quotidiano “il Mattino”

 
 
Il Vescovo Monsignor Antonio Di Donna, e il giornalista dott. Pietro Perone, Capo Area Politica Economia del quotidiano nazionale “Il Mattino”, interverranno ad Acerra mercoledì 25 gennaio 2017 alle ore 18.00 sul tema «Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo» in rapporto alle complessità del nostro territorio.
L’incontro, che si terrà nella Biblioteca del Seminario in Piazza Duomo, prepara la 51ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali, voluta dal Concilio Vaticano II e celebrata in quasi tutti i Paesi, per decisione dei vescovi del mondo, la domenica che precede la Pentecoste (quest’anno sarà il 28 maggio). L’annuncio del tema – quello del 2017 è «Non temere, perché io sono con te» (Is 43, 5). Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo» – avviene il 29 settembre dell’anno precedente, nella festa degli Arcangeli Michele, Raffaele e Gabriele. Tradizionalmente, il Messaggio del Santo Padre per la Giornata Mondiale viene reso pubblico il 24 gennaio – giorno dedicato alla memoria di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti – per dare tempo alle Conferenze episcopali e agli Uffici diocesani di preparare il materiale utile alle celebrazioni nazionali e locali.
Il convegno è anche occasione per il tradizionale incontro del vescovo Antonio Di Donna con gli Operatori della comunicazione locale.
L’iniziativa è promossa dall’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali.
Previous GLOBULI AZZURRI : IL NAPOLI SA VINCERE ANCHE SOFFRENDO .
Next Conto alla rovescia per la sentenza-thrilling della Consulta sulla legge elettorale :limatura "soft" dell'italicum ed eliminazione del ballottaggio?

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

NAPOLI , STORIA DI VIA SAN GREGORIO ARMENO

Via San Gregorio Armeno è una delle strade più importanti  del centro storico di Napoli, celebre turisticamente per le botteghe artigiane di presepi. La strada che popolarmente è chiamata san

Officina delle idee

Nasce l’advisory board del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Il Cda del Museo e Real Bosco di Capodimonte, composto da Sylvain Bellenger, Fabrizio Pascucci, Giorgio Ventre e Maurizio di Robilant ha deciso di creare un advisory board che accompagnerà

Officina delle idee

Restiamo umani. No ai Decreti Minniti-Orlando su immigrazione e sicurezza urbana.

No ai Decreti Minniti-Orlando su immigrazione e sicurezza urbana. La “Rete delle città in comune”: lancia la giornata di mobilitazione nazionale per l’8 aprile, per una risposta dal basso contro

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi