Con Insolitaguida al MANN in tour tra Blub e Corto Maltese

In occasione delle aperture serali a prezzo speciale del Museo Archeologico Nazionale di Napoli giovedì 1 agosto alle ore 20 c’è la visita guidata straordinaria al Mann approfittando anche delle mostre temporanee «Blub l’arte sa nuotare» e «Corto Maltese».

Il tour di Insolitaguida sarà diviso in due parti, inizialmente si andrà sulle orme di Corto Maltese, misterioso e affascinante marinaio, protagonista dei fumetti di Hugo Pratt. Patrocinata dal Comune di Napoli, la mostra raccoglie circa 100 pezzi tra tavole, schizzi, fotografie ed ingrandimenti e si presenta come un suggestivo e ricco percorso nel mondo di un personaggio solitario, ramingo, condottiero e marinaio al tempo stesso, imprevedibile e arguto nelle sue battute.
Dall’incontro di Blub e il Museo nasce una mostra con il tema dell’archeologia subacquea. Blub crea alcune opere originali che dialogano con i reperti del Mann, accompagnando il visitatore in una dimensione subacquea dai colori sfocati. Elemento d’unione dei lavori è dato dall’acqua.

Obbligatoria la prenotazione al tour che può essere effettuata telefonicamente allo 081.1925 6964, via whatsapp al 3389652288, via mail a info@insolitaguida.it o tramite il sito web www.insolitaguida.it.

Previous Vaccini, il rapporto Aifa: “Sono sicuri, tre reazioni gravi ogni 100mila dosi”
Next Acciaroli, dal 2 al 4 agosto il Festival di letterature resistenti "Immaginare il futuro". Anteprima 1 agosto con Mario Martone

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

Erasmus, nel 2019 il 20% in più dei fondi allʼItalia per il programma Ue

Secondo alcune ricerche, nel 2019 i fondi per il progetto Erasmus+ destinati all’Italia per l’ambito Vet (Vocational Education and Training: istruzione e formazione professionale) sono aumentati del 20% rispetto al 2018, salendo a 54

Officina delle idee

Inizia il seminario “Daccapo: il Mezzogiorno per unire il Paese”

Stamane, a San Marco di Castellabate (SA), inizia alle ore 10:00 la prima sessione dell’ evento “Daccapo: il Mezzogiorno per unire il Paese”. Continuerà nel pomeriggio a partire dalle ore

Officina delle idee

IL SOGNO DI UN VIAGGIO IN AMERICA PER 90 GIORNI IN CUI LAVORARE E STUDIARE

Il sogno della maggior parte degli italiani è andare a vivere in America. Un viaggio negli U.S.A. però, è qualcosa di più di un semplice viaggio, è la determinazione ad

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi