CONCERTO PRIMO MAGGIO ,AMBRA ANGIOLINI :”POCHE DONNE? POLEMICHE INUTILI “

Pronto il piano per il tradizionale concerto del primo maggio, organizzato da Cgil, Cisl e Uil a Roma e che si svolgerà come di consueto in piazza San Giovanni.
“Per motivi di sicurezza”, come comunica la municipalizzata dei rifiuti Ama, è scattata la rimozione di circa 40 cassonetti dalle aree di piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto, viale Carlo Felice, via Domenico Fontana, via Ludovico di Savoia e via Umberto Biancamano.

Gli organizzatori hanno annunciato la presenza di Ilaria Cucchi sul palco del Concertone di Roma. E anche quella di Mara Venier che interagirà con Ambra. Tra gli artisti sono sette le donne presenti quest’anno al Primo maggio, comunque più dello scorso anno.

“Poche donne sul palco del Concertone del Primo Maggio a Roma? I problemi sono altri, il male è altrove”. Ambra Angiolini, che condurrà la manifestazione di San Giovanni a Roma insieme a Lodo Guenzi, si scalda sulla questione quote rosa. “Io non mi sento offesa – aggiunge Ambra -, questa è la radiografia della situazione discografica italiana, dunque il problema è a monte. In hit parade le donne sono due nelle prime venti posizioni. La polemica deve essere altrove: invece di contare il numero delle artiste donne, di fare liste di maggioranza o minoranza, perché non parliamo del diritto ad avere lo stesso salario degli uomini, della possibilità di lavorare e fare carriera anche con un figlio?”.
“Mi incazzo – dice ancora – ma spero davvero che questa non diventi la polemica del giorno. Il Primo maggio non è responsabile di quello che succede nella discografia, ma se è stato rilevato un problema, cerchiamo di risolverlo per il prossimo anno”

Previous Radicali per il Mezzogiorno Europeo in visita nelle carceri avellinesi e a Benevento
Next NAPOLI ,ANCELOTTI :"STIAMO CRESCENDO COME SQUADRA!"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

A scuola plafoniera colpisce testa bimbo

Una plafoniera si stacca dal soffitto e cade sulla testa di un bambino. È accaduto stamattina poco dopo le 10.30 in un’aula della scuola d’infanzia annessa all’istituto comprensivo statale “Guido

Qui ed ora

ULTIMI RUGGITI DI OBAMA: RAID AEREI IN LIBIA CONTRO LE POSTAZIONI ISIS

Svolta nella campagna di repressione contro l’Isis da parte degli Stati Uniti.   A Sirte, una delle massime roccaforti degli insediamenti islamici in Libia, Barak Obama di concerto con il premier

Qui ed ora

Salvini: “La mia parola vale più delle ambizioni di Di Maio. Io rispetto gli elettori. Se dovessi scommettere un euro scommetterei su un governo che rispetti il voto del 4 marzo quindi con centrodestra e 5 stelle”

“La mia parola vale più delle ambizioni di Di Maio. Io non riuscirei a fare quello che fa Di Maio un giorno parla con la Lega e il giorno dopo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi