CONFERENZA NAZIONALE SULLE FAMIGLIE, GENTILONI:” LA FAMIGLIA, IN QUESTI ANNI DI CRISI, HA SPESSO SOSTITUITO LO STATO”

Credo che a mano a mano che usciamo dalla fase più dura della crisi economica potremo fare progetti più ambiziosi per sostenere le famiglie anche se c’è stato un sforzo degli ultimi governi. Di tutto abbiamo bisogno tranne di un conflitto generazionale ma un patto intergenerazionale non si fa ai tavoli del governo ma valorizzando il ruolo delle famiglie”. Cosi si e’ espresso Paolo Gentiloni, riguardo all’importanza della famiglia, che negli anni della crisi,  ha spesso sistutuito lo Stato aggiungendo che: “va limitata nei giusti confini la funzione di supplenza della famiglia che però io non vorrei venisse meno con uno Stato dalla culla alla tomba, un pizzico di supplenza è anche benefico ma dobbiamo irrobustire le politiche pubbliche“. Tra le misure degli ultimi governi, Gentiloni enuncia  il fondo per l’autosufficienza, le misure per “migliorare le condizioni per chi fa dei figli nel lavoro”, i congedi parentali, l’intervento contro “lo scandalo delle dimissioni in bianco”.

Nel suo intervento, la presidente della Camera, Laura Boldrini dichiara: “Prima che termini la legislatura bisognerebbe introdurre nuove norme per tutelare meglio le donne minacciate. Bsogna rafforzare le misure interdittive per tenere lontano gli uomini violenti. Mi auguro che la prossima legge di bilancio avvii un’inversione di tendenza. Serve una svolta nelle politiche economiche e sociali che comporti maggiori investimenti”.

Alla terza Conferenza nazionale sulla famiglia quale partecipano nella prima giornata il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, la presidente della Camera Laura Boldrini, la sindaca di Roma Virginia Raggi, il presidente dell’Inps Tito Boeri e il presidente dell’Istat Giorgio Alleva.

I lavori proseguiranno anche domani con il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e quello dell’Istruzione Valeria Fedeli.

Previous MOXEDANO: " ALLA FESTA NAZIONALE DI MDP E' STATA SCRITTA UN'ALTRA BRUTTA PAGINA DI DEMOCRAZIA E LIBERTA' DI ESPRESSIONE"
Next PARCO DEL POGGIO CONTINUA AD ILLUMINARSI CON LA RASSEGNA" IL TEMPO, LE PAROLE, IL SUONO" UNO SPETTACOLO INTIMO IN CUI CI SARA' TEMPO PER COMMUOVERSI E SORRIDERE

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Wikileaks, Julian Assange arrestato a Londra. Era nell’ambasciata dell’Ecuador

Julian Assange, fondatore di WikiLeaks, è stato arrestato nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra dopo che Quito ha revocato la concessione dell’asilo al giornalista australiano. Assange è stato  portato in custodia alla stazione centrale di

ultimissime

Conte: “Approviamo la Manovra, poi a gennaio verifica sul governo”

A gennaio verrà fatta una verifica sulla tenuta del governo. Lo ha garantito Giuseppe Conte, ma solo “dopo l’approvazione della legge di Bilancio“. Dopodiché, ha aggiunto il premier, “chiederò alle forze politiche

ultimissime

de Magistris: ‘Il lanciafiamme non funziona, responsabilizzare le persone’

“Giovani e movida a Napoli? Questa è la prova che il lanciafiamme non funziona, se era efficace doveva funzionare sia nella fase 1 che nella fase 2. Noi dobbiamo responsabilizzare

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi