CONTRASTO AI ROGHI DI RIFIUTI IN CAMPANIA: SEQUESTRATE DUE IMPRESE

Due esercizi commerciali e due auto sono state sequestrate  nell’ ambito del contrasto ai roghi di rifiuti in Campania. Tre persone sono state denunciate e tre multate per un importo di 9 mila euro.
A Villa Literno è stata sequestrata un’ azienda ittica di molluschi e crostacei estesa su circa 1500 mq per violazioni alla normativa sanitaria ed ambientale. Al titolare è stata sospesa l’autorizzazione alla vendita in quanto al suo interno sono stati trovati oltre 1480 kg di prodotti in pessime condizioni igienico-sanitarie senza  riferimenti sulla tracciabilità.
Sempre a Villa Literno è stata sequestrata una autocarrozzeria con annessa area privata che era occupata da rifiuti pericolosi.

Previous Il Pil scende, Italia in recessione nel quarto trimestre -0,2%
Next NAPOLI ,ARRIVA IL PRIMO EVENTO "VINYLOVE"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Il 21 novembre del 2004 la camorra uccide Gelsomina Verde, vittima innocente

Il 21 novembre del 2004 la camorra uccide un’altra vittima, ma questa volta non è un errore. Gelsomina Verde viene prima torturata e poi uccisa brutalmente da alcuni sicari del

Qui ed ora
Qui ed ora

INPS , IL 17% DELLE PENSIONI DEGLI STATALI SOTTO I 1.000 EURO

Le pensioni della Gestione dipendenti pubblici in vigore all’inizio di quest’anno sono 2.843.256, per un importo complessivo annuo di 67.577,3 milioni di euro e un importo medio mensile pari a

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi