CORNO D’AFRICA: AL VIA ACCORDO EUROPA E CINA

“Noi italiani possiamo davvero aiutare a creare una condizione di pace permanente nel Corno d’Africa e lo dobbiamo fare nel nostro interesse. Dobbiamo mobilitare in un grande accordo l’Europa e la Cina perché entrambe hanno interesse e, agendo da sole, rischiano di suscitare tensioni sociali e politiche”. Lo ha detto Romano Prodi, ex presidente del Consiglio dei Ministri e della Commissione Europea, partecipando al Meeting Internazionale su “Pace e sviluppo nel Corno d’Africa .Il Corno è una realtà estremamente variegata,  con i tre Paesi, Etiopia, Somalia, Eritrea, tutti con rapporti molto stretti con l’Italia, economici, politici e anche di affetto. Un rapporto speciale che se non ricostruiamo di nuovo, il tempo lo esaurisce.
La struttura produttiva deve essere fatta svegliando gli imprenditori”.

Previous NAPOLI , LE PAROLE DI MASKIMOVIC :"ANCELOTTI TI DA FIDUCIA !SIAMO CONSAPEVOLI DELLE NOSTRE PONTENZIALITA' "
Next "Guilty": Paul Manafort, l'ex capo della campagna elettorale di Donald Trump, si e' dichiarato colpevole in tribunale

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Ischia,funerali per le vittime del terremoto. Il vescovo Pietro Lagnese: “L’abusivismo non è la causa dei crolli”

No a “giudizi affrettati e strumentali”, secondo i quali Ischia “avrebbe fatto dell’abusivismo edilizio e, più in generale, dell’illegalità un sistema di vita”. Il vescovo dell’isola, Pietro Lagnese, ribadisce –

ultimissime

IMPEGNO:”SVOLTA PER 300 PRECARI CAMPANI ESCLUSI DAGLI UFFICI DI PROCESSO.”

Venerdì la svolta per 300 precari campani con la firma tra ministro della Giustizia e Regione Campania per gli esclusi dagli uffici di processo. Ho piu volte incontrato questi ragazzi

Officina delle idee

MATTARELLA:”“la Repubblica è nata da un referendum, e dunque da un confronto democratico. La divisione degli orientamenti, però, è stata tradotta in una straordinaria forza unitaria”.

Il problema dell’immigrazione non si risolve col cartello ‘vietato l’ingresso’ Il messaggio di Sergio Mattarella sul problema dell’immigrazione è chiaro: è “illusorio pensare che la soluzione sia un cartello con

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi