Coronavirus: Giorgio Armani dedica un murale ai medici a Milano

Finalmente, un nuovo inizio. Lunedì 18 maggio segna la ripartenza di tutte le attività commerciali nell’Italia alle prese con la gestione della Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Anche il mondo della moda è pronto a riaprire i battenti e a lanciare il cuore oltre l’ostacolo pandemia. Sanificazioni, distanziamento sociale, mascherine, ricevimento nelle boutique tramite appuntamento. A Milano, riporta Tgcom24, Giorgio Armani ha dedicato il ‘suo’ murale (lo spazio pubblicitario in via Broletto) all’immagine della dottoressa con le ali che tiene tra le braccia l’Italia, diventata simbolo della lotta al Covid 19.

“Per ripartire in sicurezza abbiamo ancora bisogno di lei”, sono le parole di incoraggiamento dello stilista che si leggono accanto al disegno di Franco Rivolli. Dopo la lettera con la quale ha voluto ringraziare nelle prime settimane della crisi tutti gli operatori sanitari per il loro strenuo lavoro, Giorgio Armani punta di nuovo l’attenzione sull’impegno di chi, ancora in prima linea, si sta prendendo cura delle persone, invitando gli italiani a non abbassare la guardia. Per la stessa ragione, a Tokyo ha deciso dallo scorso weekend di illuminare di blu la facciata dell’Armani Ginza Tower. Colore che, in Giappone, è usato per esprimere gratitudine alle persone che lavorano in ambito medico per il loro grande impegno nella lotta al coronavirus.

Previous “E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE”, A NAPOLI COMINCIANO A RIAPRIRE I MUSEI
Next Il professor Tarro: "E' il momento di guardare al futuro con ottimismo"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

San Giorgio a Cremano capitale del Fantasy . Dall’8 al 14 ottobre decine di eventi in Villa Bruno sul tema: “L’incontro con l’altro”

Una edizione completamente rinnovata quella targata 2018 del “Fantasy Day”, che anche quest’anno si svolgerà a San Giorgio a Cremano dall’8 al 14 ottobre. Giunto alla nona edizione, il festival

Economia e Welfare

FEDAGRI CAMPANIA TORNA AD EXPO DAL 24 AL 30 AGOSTO

  Fedagri Confcooperative Campania torna ad Expo. La Federazione, insieme a cooperative agricole, organizzazioni di produttori e cooperative sociali, sarà presente dal 24 al 30 agosto, presso gli spazi di

Economia e Welfare

OMOFOBIASTOP LANCIA L’APPELLO: BASTA ARRESTI E MALTRATTAMENTI AI GAY TUNISINI

Giovedì scorso una retata della polizia si è conclusa con l’arresto di almeno 10 tunisini, tra cui anche due donne, con l’accusa di reato di omosessualità. E tra gli arrestati

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi