Credito e Pmi

Si svolgerà oggi presso il Ramada hotel di Napoli una convention a cura del Confidi campano Conaga.

Circa mille le aziende campane convocate, come ogni anno, attraverso i rispettivi rappresentanti legali,  al fine di ritirare un contributo conto interessi sui finanziamenti garantiti dal Conaga.

L’importo spettante a ciascuna azienda sarà commisurato al finanziamento ottenuto e viene erogato, annualmente,  al fine di abbattere il tasso d’interesse sui finanziamenti concessi dalle banche con garanzia dei confidi CONAGA.

Prenderanno parte al convegno, oltre ai soci , il presidente del Conaga, dottor Gaetano De Luca, l’amministratore delegato, dottor Gustavo Valle , il direttore dott. Tiberio Sauro e il vicepresidente, l’avvocato Vincenzo Sauro, che illustreranno ai soci le novità legislative in materia di finanziamenti e di confidi.

Si parlerà inoltre degli interventi legislativi degli ultimi mesi in materia bancaria e creditizia  e del ruolo della politica nel sostegno ai confidi.

Durante il meeting, durante il quale è prevista l’estrazione a sorte di premi (smartphone, tv color e viaggi) tra i soci, saranno inoltre proiettate alcune clip con interviste agli organi direttivi del Conaga e ad alcuni soci, queste ultime finalizzate a testimoniare le positive esperienze vissute dalle aziende attraverso la garanzia Conaga.

Previous Il caffè amaro di Mineo: "Il Parlamento non conta più"
Next Napoli una convention organizzata dal confidi campano Conaga

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Grillo da buca a Radio Capital

Ricordate le polemiche nate nei giorni dell’alluvione di Genova? Ricordate le contestazioni a Beppe Grillo da parte di alcuni “angeli del fango”? Ricordate che Grillo aveva scambiato un operatore del

Qui ed ora

Trump, mai discussa l’uccisione di Assad

Donald Trump smentisce di aver mai avanzato la proposta di uccidere il presidente siriano, come scritto da Bob Woodward nel suo libro: “Non è stata mai discussa l’uccisione di Bashar

Qui ed ora

Caserta, camorra, arrestato il figlio di “Sandokan”

Questa mattina all’alba sono scattati gli arresti per 46 persone dell’operazione eseguita contro il clan dei Casalesi e coordinata dalla Dda di Napoli (sostituti procuratori Luigi Landolfi e Vincenzo Ranieri).

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi