CROCE ROSSA, MONORCHIO: SERVONO INFERMIERI PER IL 118 E VOLONTARI TEMPORANEI

Napoli, 23 marzo 2020. “La Croce Rossa di Napoli cerca Infermieri per le attività 118 e dialisi e volontari temporanei: questo è l’appello lanciato da Paolo Monorchio, Presidente del Comitato Croce Rossa Napoli attraverso le sua pagine social. L’emergenza coronavirus infatti ha portato il Presidente a chiedere agli infermieri una mano con la loro esperienza e buona volontà. Basta chiamare il numero 081 228 6811 per entrare direttamente con il Comitato di Napoli così da avere le istruzioni per diventare subito operativi.

Poi, rispondendo ai tanti – soprattutto giovani – che vorrebbero rendersi utili, Monorchio li invita a diventare volontari temporanei della Croce Rossa. E’ un’occasione per dare una grossa mano a chi è in difficoltà: i volontari temporanei infatti si occupano soprattutto di fare la spesa e di portare farmaci a domicilio agli anziani soli e a tutte le persone “fragili” a cui è assolutamente sconsigliato muoversi anche per andare a fare solo la spesa.  “L’unico requisitocontinua Monorchio, è essere maggiorenni e aver voglia di dare una mano. Chiamate il numero verde 800-065510 oppure compilate il form all’indirizzo https://volontari.cri.it/ . Sarete subito contattati dal presidio più vicino che vi indicherà come partecipare al corso di formazione della durata di 5 ore; subito dopo potrete diventare operativi e unirvi a noi”.

Previous Jovanotti: "Questo è il momento di non farci sopraffare dallo sconforto e dalla paura, andrà tutto bene"
Next Una nostalgica ballad folk in dialetto napoletano, in bilico fra i Foja e i 24 Grana, segna l'esordio dei Vio.la: "Fino all'urdeme juorno"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Vomero, traffico in tilt per il ripristino del manto stradale. Lavori che andavano effettuati nel mese di agosto

  ” Ad aggravare le già asfittiche condizioni della viabilità veicolare al Vomero, in una zona da sempre particolarmente trafficata, compresa tra le vie Merliani, Stanzione e Solimena, stamani hanno contribuito

Qui ed ora

IL MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO OGGI ALL’OSPEDALE DEL MARE DI NAPOLI PER LO SCANDALO DEL REPARTO CHIUSO PER UN PARTY.

“Quando ho letto che un intero reparto era stato chiuso all’ospedale del Mare di Napoli per permettere al personale di partecipare al party organizzato dal nuovo primario per festeggiare l’incarico,

Qui ed ora

NAPOLI: UN RAGAZZO DI 21 ANNI E’ STATO FERITO IN UN AGGUATO

E’ stato ferito alla schiena e alla gamba con quattro colpi d’arma da fuoco a Napoli. Coinvolto nell’agguato un 21enne già noto alle forze dell’ordine; ricoverato in codice rosso all’ospedale

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi