CUMANA, I SINDACI DI BACOLI, POZZUOLI, MONTE DI PROCIDA E QUARTO, ALZANO LA VOCE:”ORA BASTA: FRONTE COMUNE PER I PENDOLARI FLEGREI”

“I disagi e rischi corsi dagli utenti delle linee Cumana e Circumflegrea hanno raggiunto oramai livelli non più sopportabili. Ieri mattina, a Torregaveta, è stata scongiurata nuovamente una tragedia sulla tratta della Cumana, a poco più di un mese dall’incidente del 28 dicembre, che vide due treni scontrarsi nei pressi della stazione Dazio. Ma questo è soltanto l’ennesimo episodio che registriamo sempre più spesso sulle linee ferroviarie che servono i Campi Flegrei. E’ tempo di passare dalle parole ai fatti, con interventi concreti e risolutivi”. 

Una presa di posizione netta quella assunta dai sindaci di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, Monte di Procida Giuseppe Pugliese e Quarto Rosa Capuozzo, in seguito al deragliamento di un treno della Cumana avvenuto ieri mattina poco prima della stazione di Torregaveta e che ha causato il ferimento di una donna.
“Più volte, anche in incontri recenti – hanno aggiunto in una nota congiunta i sindaci – abbiamo chiesto al presidente dell’Eav Umberto De Gregorio un servizio sicuro ed efficiente per i nostri cittadini. Questa rete di trasporto serve un bacino ampio di utenti ogni giorno e non può essere trascurata e abbandonata in questo modo. Oltretutto, se vogliamo rilanciare il turismo sulla costa flegrea e snellire il traffico veicolare, e qui ci rivolgiamo anche al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, la Cumana e l’intero servizio di trasporti devono necessariamente essere efficienti o quanto meno funzionare in modo normale.
Difendere i diritti dei nostri cittadini e tutelare il nostro territorio – hanno concluso i quattro sindaci – è un nostro dovere”.
Previous "L'IMPEGNO SOCIO POLITICO DEI CATTOLICI PER LA CITTA'", QUESTO IL TEMA DELL'INCONTRO ALL'ARCICONFRATERNITA DEI PELLEGRINI A NAPOLI
Next LE UNIONI CIVILI, NON SONO UNA CONCESSIONE DELLO STATO, MA PIUTTOSTO UNA DOVEROSA FORMA DI LIBERAZIONE DEI DIRITTI, CHE ANDREBBE CONSEGNATA AL PAESE CON TANTO DI SCUSE PER IL RITARDO

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

TRASPORTI, M5S: STOP GHOSTBUSTERS GIRATO IN CAMPANIA SENZA EFFETTI SPECIALI. DA NOI TRENI E AUTOBUS SONO VERI FANTASMI

“Lo spot che pubblicizza il film Ghostbusters II ambientato in una stazione dove si sentono i suoni di un treno ma il treno non c’è, poteva essere tranquillamente girato in

Approfondimenti

NAPOLI , TERMINATO IL RESTAURO DEL PONTE DI VIA CHIAIA

E’ stato completato il restauro dell’antico ponte che attraversa via Chiaia e che fino a poco tempo fa era “ingabbiato” da oltre due anni dalle impalcature necessarie ai lavori che

Approfondimenti

PROCEDURE ED ESECUZIONI IMMOBILIARI IN LIEVE FLESSIONE

L’analisi dei dati statistici riferiti alla situazione del Distretto della Corte di Appello di Milano (che comprende i Tribunali di Milano, Busto Arsizio, Como, Lecco, Lodi, Monza, Pavia, Sondrio, Varese)

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi