CYBERATTACCO A TUTTI I PARTITI TEDESCHI

I dati personali di centinaia di politici tedeschi sono stati hackerati e pubblicati su twitter in un mega cyberattacco, che ha riguardato tutti i partiti, tranne l’ultradestra,  tra i partiti vi sono Cdu, Csu, Spd Verdi, Fdp e Linke, ma non l’Afd. Lo riportano i media locali, riprendendo una notizia pubblicata da Rbb. Sarebbero stati pubblicati numeri di cellulari, dati di carte d’identità, chats, lettere, conti e informazioni di carte di credito. I dati sarebbero stati disponibili su internet già a Natale, ma i gruppi parlamentari dei partiti coinvolti sono stati avvertiti soltanto ieri. La matrice dell’attacco non è ancora stata chiarita. Resta anche ancora da verificare inoltre se i dati pubblicati siano autentici. Anche Angela Merkel è stata coinvolta dal mega attacco ai dati personali.

Previous Boscotrecase, il Comitasto Cittadino invita la cittadinanza a festeggiare l’arrivo dei Re Magi alla Capanna della Natività del Presepe del Riciclo
Next SERIE A ,CALCIOMERCATO : IL MILAN ACQUISTA PAQUETA' !RAMSEY AD UN PASSO DALLA JUVENTUS

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Contro lo spreco alimentare, si diffondono anche i frigoriferi collettivi, cene con scarti commerciali e offerte a minor prezzo

Quantità enormi di derrate alimentari, si dice circa un terzo del totale, vengono ogni giorno buttate nella spazzatura. Per evitare che questo continuo spreco di preziose risorse che possono servire

Economia e Welfare

ITALIA : RIGENERARE E CRESCERE

Oltre a costituire l’ambiente di vita della gran parte della popolazione europea e mondiale, le città sono oggi degli straordinari laboratori di innovazione.   La trasformazione delle città in ottica smart offre l’opportunità

Economia e Welfare

ITALIA : ALLA RIPRESA , MERCATO IMMOBILIARE ROSEO E POSSIBILI AFFARI CON UN TIMORE: IL FISCO IN AGGUATO

AIla ripresa delle attività dopo le ferie estive si pensa già al futuro del mercato immobiliare dopo essersi lasciati alle spalle l’andamento delle vendite delle seconde case: sono aumentate del

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi