DAL PARCO DEI MURALES DI PONTICELLI PARTE IL TERZO SOCIAL TOUR DI STREET ART

Partirà alle 11.00 di sabato 25 novembre 2017, sotto il murale di Jorit Agoch “Ael. Tutt’egual song’e criature” al Parco Merola di Ponticelli – conosciuto come il Parco dei Murales – il terzo Social Tour di Street Art.

Sarà possibile ammirare le opere fino ad ora eseguite – tutte create da artisti di fama internazionale sulla scorta di attività sociali con la comunità residente – e ascoltare il racconto della loro realizzazione e del loro significato nel contesto di Napoli Est.

Il Parco dei Murales è un programma di creatività urbana, tra riqualificazione artistica e rigenerazione sociale, condotto con la partecipazione della comunità residente, ideato, prodotto e coordinato da INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana. Le ultime due opere, “Je sto vicino a te” dell’artista pugliese Daniele Nitti (Hope) e “‘A Mamm’’e Tutt’’e Mamm’” dell’artista sarda La Fille Bertha, e i social tour sono sviluppati grazie al supporto di MiBACT SIAE. I ritratti di Jorit risultano così intensi e così definiti, così perfetti ma anche “marchiati” per sempre. E stanno facendo il giro del mondo, dall’Africa agli Stati Uniti. Tanto fisicamente quando virtualmente. Fa sue le tecniche dell’acrilico e dell’olio che usa nei dipinti su tela che realizza in contemporanea alle opere in strada.La sua curiosità l’ha anche spinto a raggiungere, e a vivere, l’Australia, Cuba e alcuni paesi Arabi. Tra esperienze di volontariato e la scoperta di tradizioni e storie.

Previous L'ARTE SI UNISCE ALLA TECNOLOGIA GRAZIE A BUSKER, L'AUTOMA-ARTISTA
Next NAPOLI , MERTENS :IL FOLLETTO BELGA INSERITO TRA I CANDIDATI PER LA SQUADRA DELL'ANNO 2017

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

NAPOLI: A PALAZZO ZEVALLOS STIGLIANO SI CONSERVANO CAPOLAVORI DA CARAVAGGIO A GEMITO

Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli, è un vero gioiello partenopeo che ospita opere da Caravaggio a Gemito, ma non solo: la stagione artistica settecentesca si segnalano l’Allegoria della Pietà di Francesco De

Cultura

Napoli al tempo del fascismo -Paolo Mieli presenta la nuova inchiesta della Scuola di Giornalismo Suor Orsola Benincasa

“Napoli al tempo del fascismo” sarà il tema della nuova inchiesta storico-giornalistica della Scuola di Giornalismo “Suor Orsola Benincasa”. Mercoledì 30 Novembre alle ore 12 sarà Paolo Mieli, fondatore nel

Cultura

Presso il Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, si terrà lo spettacolo “Scarrafunera”

Da giovedì 5 a domenica 8 aprile(giovedì, venerdì e sabato ore 21:00 – domenica ore 18:00), presso il Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, si terrà lo spettacolo “Scarrafunera” di Cristian

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi