D’Amelio: La Campania sia simbolo di accoglienza e integrazione

 

“Aderisco con convinzione alla marcia delle donne e degli uomini scalzi che si terrà domani in Campania. Purtroppo improrogabili impegni istituzionali non mi consentiranno di essere presente ad Avellino, ma voglio esprimere la mia più forte solidarietà ai migranti e la mia adesione ad un’iniziativa che propone soluzioni concrete all’esodo di massa che sta investendo l’Europa e il Mediterraneo”.

Così dichiara la Presidente del Consiglio, Rosa D’Amelio.

“Condivido l’appello di Papa Francesco – dichiara D’Amelio – occorre che tutti, e soprattutto le istituzioni, si impegnino con azioni concrete per accogliere le donne, gli uomini, i bambini che in questi giorni stanno arrivando in Europa”.

“E’ una fuga per la vita – sottolinea D’Amelio –  non per un futuro migliore, ma semplicemente per poter pensare e immaginare ancora il futuro. E la marcia è sicuramente un appuntamento importante per testimoniare la nostra vicinanza e per incalzare le istituzioni a fare di più ”.

“Da parte nostra – continua D’Amelio – sia in Consiglio che in Giunta vanno messi in campo tutti quei provvedimenti utili a rendere dignitose le condizioni di vita di tanti cittadini che arrivano in Campania”.

“La nostra regione –  conclude la Presidente del Consiglio – può diventare una postazione importante e svolgere un ruolo significativo per l’accoglienza, lo smistamento e l’integrazione dei migranti”.

Previous Napoli: Sarri, pronto per il tuo primo Tour de force?
Next Revisione legale in ambito pubblico e privato

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

San Gennaro, attesa per il miracolo di dicembre nella cappella del tesoro

Attesa a Napoli per il miracolo dello scioglimento del sangue di San Gennaro. Il 16 dicembre è infatti la terza data dell’anno nella quale è atteso il prodigio, dopo il sabato

Qui ed ora

SGARBI RICOVERATO D’URGENZA AL PAPA GIOVANNI DI BERGAMO

Da stamattina, il popolare critico d’arte, Vittorio Sgarbi, e’ ricoverato d’urgenza all’Ospedale di Bergamo, Papa Giovanni, per monitorare il suo stato di salute. Il critico d’arte e’ stato trasportato d’urgenza, e

Qui ed ora

Cumuli rifiuti, sacchetti davanti scuola. Denuncia su Fb.

Cumuli di rifiuti davanti all’ingresso della scuola Pertini del rione Don Guanella, a Napoli: a terra, tutto intorno alle campane per la plastica e metalli, ci sono sacchetti abbandonati che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi