DE LAURENTIIS UN FIUME IN PIENA: ” KOULIBALY RIMARRA’ CON NOI ALTRI 3 ANNI, HIGUAIN PER SEMPRE A NAPOLI, SULLO STADIO DE MAGISTRIS NON DEVE CERCARE RALLENTAMENTI

Il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentis, torna a parlare del suo Napoli, ai microfoni dell’emittente radiofonica locale, Radio Kiss: Affrontando il tema Koulibaly e il suo tanto discusso rinnovo contrattuale, il Presidente non si scompone piu’ di tanto: “Non ho mai litigato con Koulibaly, ha contravvenuto ad impegni contrattuali e ci sono stati alcuni impegni non rispettati per i quali se la vedranno gli avvocati . Rimarrà con noi altri tre anni, se vorrà rinnovare per arrivare anche a cinque ci siederemo. Bisogna accontentare entrambi, perchè i rapporti non sono mai unilaterali ma questo non vuole entrare nella testa delle persone”. De Laurentis e’ chiaro anche sul capitano Hamsik, autore fino ad ora, di un campionato europeo mostruoso, e la sua permanenza con gli azzurri:”Noi non siamo una banca, abbiamo anche noi i nostri problemi da rispettare sul budget. Ci siederemo con Marek, adesso non voglio condizionarlo per l’Europeo anzi spero ci faccia godere come succede quando i giocatori del Napoli segnano con le loro nazionali”. De Laurentis, si lascia andare anche a confessioni sarcastiche, riguardo i giocatori che rifiuterebbero la maglia azzurra: “chi non vuole venire a Napoli stesse a casa! Io stesso ho scelto Napoli e non l’America“. Parole al miele per Higuain: “Vorrei tenere Higuain per sempre. Pronto a prolungargli il contratto per la durata di 5 anni“A precisa domanda sulla questione stadio, il Presidente, e’ amareggiato, ma combattivo verso una soluzione in breve tempo, ammettendo di voler anticipare i soldi, per ammodernare il San Paolo: “Ringrazio De Magistris per il mutuo da 25 milioni chiesto al Credito Sportivo ma quei soldi non arriveranno prima di novembre. Io mi sono vergognato quando giocammo la Champions, vennero dei presidenti che si guardavano attorno come se sembrassero le quattro giornate di Napoli. Posso anticipare anche una milionata di euro per mettere a posto lo spogliatoio ospiti; il garage di entrata con arrivi e percorsi per gli ospiti; la tribuna autorità e quella d’onore; costruire una serie di bagni; rimettere a posto la tribuna stampa. Non sono un burocrate ma la burocrazia mi fa venire il voltastomaco. De Magistris deve cercare di evitare questi rallentamenti e accelerare: è urgente un incontro tra presidente della Regione, sindaco di Napoli e Renzi. Importante creare un decreto legge o una legge specialissima affinchè tutto possa essere realizzato velocemente”.

Na-ROMA_settore-ospiti

Previous COME INSEGNA MASTELLA L'ANALISI DEL VOTO DIVENTA SOCIAL!
Next E.N.P.A.(ENTE PROTEZIONE ANIMALI): A VILLA SAVONAROLA ESPOSIZIONE CANINA, UN AMICO...PER SEMPRE

L'autore

Può piacerti anche

Sport

CHAMPIONS LEAGUE , BENFICA-NAPOLI : UN PUNTO SEPARANO GLI AZZURRI DAL SOGNO CHIAMATO OTTAVI DI FINALE !

Domani sera gli azzurri sfideranno il Benfica per contendersi il passaggio agli ottavi di finale di Champions. Alla squadra di Sarri basterà un pareggio per passare il turno; vari saranno

Sport

LA CHIESA DI ACERRA CELEBRA IL GIUBILEO DEGLI SPORTIVI. IL VESCOVO ANTONIO DI DONNA: «ANCHE LO SPORT HA BISOGNO DI MISERICORDIA»

Il 20 maggio gli sportivi della diocesi vivranno il loro Giubileo tra lo Stadio Comunale e la Cattedrale di Acerra. Si partirà alle ore 18 con il raduno di tutte

Sport

Coppola (Rai): “Sarri ha rivitalizzato Higuain”. Viviani: “Nel Napoli di Reja avevamo un rapporto particolare con alcuni azzurri”

Gianfranco Coppola, noto giornalista della Rai, è intervenuto ai microfoni di Radio club 91, durante il programma Globuli Azzurri di Samuele Ciambriello in onda dal lunedì al venerdì dalle 16

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi