DE LUCA IN VISITA AL PINETA GRANDE HOSPITAL

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha visitato ieri  il Pineta Grande Hospital di Castel Volturno, una delle realtà più significative della sanità privata della regione. Si  è parlato  della collaborazione tra strutture pubbliche e private accreditate e del desiderio  di risolvere il problema storico tra la sanità campana e le strutture convenzionate. Il Presidente De Luca si è così espresso : “risolvere questa problematica servirebbe a sbloccare risorse imponenti che sono accantonate a causa del contenzioso che si è accumulato negli anni. Abbiamo avviato un lavoro importante di risanamento e riorganizzazione della sanità, l’obiettivo è migliorare radicalmente sul piano dei Lea, migliorare la qualità del servizio ai cittadini e uscire dal commissariamento in maniera definitiva”. Il Pineta Grande Hospital attualmente ha una capienza di 150 posti letto che  dovrebbe aumentare a 290 grazie al futuro ampliamento della struttura.

Previous I VITALIZI DEGLI EX CONSIGLIERI REGIONALI
Next Spidergawd in concerto! Per la prima volta a Napoli!

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

‘Guerra’ mozzarella Campania-Puglia,Franco Alfieri consigliere del presidente della Regione Campania annuncia azioni a tutela bufala campana Dop

In riferimento alla proposta di riconoscimento della denominazione di origine protetta “Mozzarella di Gioia del Colle”, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 28 agosto, la Regione Campania “si oppone fermamente

Economia e Welfare

Università, Tar annulla il giudizio di una commissione d’esame. Accolto il ricorso di un docente napoletano. Il Miur condannato a pagare le spese

il Tar del Lazio dà ragione a un docente universitario che aveva proposto il suo saggio “Il Maestro dei Grandi” inserendolo in un elenco di un concorso per l’abilitazione scientifica

Economia e Welfare

NAPOLI , SANITA’ : “QUESTO NON E’AMORE ” ,PARTE OGGI IL CAMPER ANTIVIOLENZA DELLA POLIZIA DI STATO

Partirà oggi, da Piazza Sanità il Camper Antiviolenza della Polizia di Stato, il cui slogan principale è “Questo non e’ amore” . Le tappe del camper saranno sette, ovvero  le

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi