Diletta Leotta svela i retroscena della rottura con Mammì: “Una scelta di entrambi”

Diletta Leotta è da poco tornata single, dopo la fine della lunga relazione con Matteo Mammì. In un’intervista al settimanale Gente, la conduttrice racconta: “E’ stata una scelta di entrambi”, senza però chiudere le porte a un possibile ritorno di fiamma. La sua estate sarà tutta dedicata alla famiglia, a cui è molto legata, e a proposito dell’uomo dei suoi sogni rivela: “Per me ha gli occhi verdi di papà”.

La relazione con Mammì è chiusa, ma mai dire “mai”: Diletta non esclude che l’amore possa riaccendersi. “Non amo parlare pubblicamente della mia vita personale. Ma mi torna in mente una canzone di Venditti: certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano”. D’altronde il suo cuore non è ancora impegnato. La Leotta infatti smentisce categoricamente il flirt con Francesco Monte che le è stato attribuito qualche tempo fa: “Con lui sono in amicizia!” Diletta Leotta svela i retroscena della rottura con Mammì:  Una scelta di entrambi

I corteggiatori, in ogni caso, non scarseggiano, ma lei ha le idee chiare: il suo uomo ideale dovrebbe essere tale e quale al padre Rori: “Ha gli occhi verdi di papà. E poi la simpatia, il carattere, la pazienza, l’intelligenza che lo rendono speciale. E se fosse un po’ più alto di lui, sarebbe proprio perfetto”.

Previous L'ONU cerca una soluzione alla disastrosa situazione in Libia
Next POGGIOREALE."OLTRE LA COLPA". SI E' CONCLUSO IERI UN PROGETTO EMOZIONANTE PRESSO IL PADIGLIONE ROMA.

L'autore

Può piacerti anche

Spettacolo

Habemus Capa chiudono Settembrini in Music

Habemus Capa saranno sul palco del festival: Settembrini in Music, venerdì 7 luglio dalle ore 20:30 in via Settembrini a Caivano per la serata conclusiva dell’evento. La tribute band che

Cultura

PERCHE’ SANREMO E’ SANREMO, LA SCIMMIA E IL VOTO SOMMERSO

Ancora una volta il Festival di Sanremo ha fatto discutere come e’ giusto che sia, per un evento che catalizza l’attenzione nazional popolare da una cinquantina d’anni.  Si e’ parlato

Cultura

PER LA XIX EDIZIONE DEL “PULCINELLAMENTE” è STATO PROIETTATO IL FILM “TU NON C’ERI” DI COSIMO DAMATO E SCRITTO DA ERRI DE LUCA

Ieri sera presso il cinema teatro “Lendi” di Sant’Arpino (località in provincia di Caserta) è andato in scena il cortometraggio “Tu non ceri” in occasione della 19° edizione di rassegna

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi