DROGA, 11 ARRESTI A NAPOLI

Due nuove ordinanze di custodia cautelare – emesse nell’ambito del medesimo procedimento dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia – sono state eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Salerno nei confronti di 11 persone (per nove è stata disposta la custodia cautelare in carcere, per altri due gli arresti domiciliari) ritenuti promotori o affiliati o agevolatori di una nuova associazione mafiosa armata, il cosiddetto clan Batti, operante nei comuni di San Giuseppe Vesuviano, Terzigno e zone vicine. Le 11 persone risultano indagate, a vario titolo, per i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di arma da fuoco, estorsione e violenza privata, aggravate dal metodo mafioso e dallo scopo di favorire il clan Batti.

Previous ROMA , DE ROSSI ANNUNCIA L'ADDIO
Next Nasce il progetto "Grand Tour", per promuovere le bellezze della Campania

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Unesco: Un milione di specie rischia l’estinzione

Nuova preoccupante allerta per il pianeta. Un milione di specie animali e vegetali -vale a dire 1 su 8- sono a rischio estinzione nel breve termine, ha avvertito oggi la

Qui ed ora

NAPOLI:LE MAESTRE MALTRATTANO GLI ALUNNI E VENGONO SOSPESE

Due maestre di  anni 56 e 52 residenti  a  Giugliano in Campania (Napoli), sono state  incastrate dalle telecamere installate in classe e dalle intercettazioni ambientali, e sono state sospese per

Qui ed ora

Fondo Sanità: per la Campania 10 miliardi e un’importante novità

Dieci miliardi e 12 milioni: è questa la cifra destinata alla Regione Campania dalla Conferenza delle Regioni nella tarda serata di ieri. L’accordo sul riparto del Fondo Sanitario 2014 è

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi