DROGA: MAXI BLITZ NEL CASERTANO

Sessantasette persone arrestate, con cinque organizzazioni dedite allo spaccio di droga, smantellate in tre province campane, Caserta, Napoli e Avellino: sono i numeri della maxioperazione “White Stone” (pietra bianca) realizzata dai carabinieri del Comando provinciale di Caserta con il coordinamento della Dda di Napoli (sostituto Luigi Landolfi e aggiunto Luigi Frunzio).
Il Gip del tribunale napoletano che ha emesso i provvedimenti ha disposto il carcere per 58 indagati, i domiciliari per altri nove.  Le indagini sono partite da Santa Maria Capua Vetere (Caserta) dopo lo smantellamento, avvenuto nel 2013, dei due clan camorristici locali, i Fava e i Del Gaudio, che gestivano lo spaccio. I carabinieri hanno controllato i movimenti dei sospetti risalendo ai fornitori.

Previous AICAST Giugliano - SEF: una partnership che diventa realtà
Next NAPOLI ,ARRIVA IL TOUR DELLA "TERZA CLASSE"

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Parte il Bike Sharing a Napoli

Tre mesi di test, tanta curiosità suscitata nei passanti che incrociavano i primi bicicli dislocati lungo i marciapiedi della città. Sono in tutto dieci le stazioni di noleggio biciclette installate

Qui ed ora

Rapina in appartamento, tre fermati

Hanno fatto irruzione in un appartamento nell’area di Corigliano e minacciato i due inquilini, fratello e sorella, con una pistola per farsi consegnare il denaro disponibile ma sono stati fermati

Qui ed ora

Cadavere abbandonato in strada davanti all’ospedale di Benevento:

Il cadavere di un uomo anziano, avvolto in una coperta, è stato trovato durante la scorsa notte nei pressi dell’ospedale civile di Benevento. A fare scattare l’allarme sono stati alcuni

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi