Ecco Mark J Evo, il cantautore napoletano che ama la musica latina. “Otra como tù” è il nuovo singolo

Si intitola “Otra como tù” ed è il nuovo singolo di Mark J Evo, il cantautore napoletano innamorato della musica latina. Un brano reggaeton ritmato e pieno di energia giovane, come i sogni freschi del suo giovane autore.

20 anni, All’attivo 3 singoli di grande impatto social, l’artista napoletano va controcorrente e conferma la sua volontà di continuare il progetto in lingua spagnola, il motivo alla base è molto più profondo di quanto possa suggerire il sound semplice e scanzonato delle sue produzioni : “La cultura italiana è più vicina a quella latina che a quella anglosassone. Vorrei infatti ricordare che l’Italia fa parte della cosiddetta Unione Latina, un’istituzione mondiale che riunisce oltre 37 paesi del mondo accomunati dalla storia e dalle comuni radici della lingua volgare, l’antico latino appunto. Napoli, la mia città, è stata poi dominata dagli spagnoli quelle sonorità linguistiche sono nel nostro dna”.

Cresciuto ascoltando le hit di Santana, Enrique Iglesias, Daddy Yankee ed Alvaro Soler, Mark J Evo sembra aver le idee chiare sul suo futuro: “Nel mio nome la J che sta per Junior, data la mia giovane età, ma EVO vuol simboleggiare l’evoluzione che sempre deve accompagnare la mia crescita artistica ed umana. Voglio lavorare passo dopo passo e migliorarmi. Infatti frequento il Consevatorio dove sto studiando musica elettronica ed un’accademia di alta formazione dove sto perfezionando il canto“.

Previous Hi-tech innova le aziende
Next Ciambriello: carceri, serve forte sinergia tra Asl e Amministrazioni penitenziarie per la salute dei detenuti

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

PAPA FRANCESCO:”BISOGNA GUARDARSI DAL FARE DEL DENARO UN IDOLO.”

L’idolatria del denaro va sconfitta, così come chi la alimenta, cioè l’economia centrata solo sul profitto. È il monito lanciato da Papa Francesco nell’udienza concessa ieri ai circa mille imprenditori

Officina delle idee

AUTOBIOGRAFIA DI ACHILLE DELLA RAGIONE , NUOVO CAPITOLO :” LA MIA BIBLIOTECA “

La mia biblioteca, distribuita tra i 5 piani della mia villa posillipina, è senza dubbio tra le più fornite della città; conta 15000 volumi(fig.1) e raggiunge le 28000 unità se

Officina delle idee

I POVERI AL CENTRO DEL MONDO

Sabato 5 novembre, con una carovana di 54 amici e collaboratori di Scampia ho partecipato in Vaticano nell’Aula Nervi al Terzo incontro di papa Francesco con i rappresentanti internazionali e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi