GIGINO ‘A MENZOGNA NELLA NOTTE DI SAN LORENZO FA AUTOCRITICA E SALVA NAPOLI! ANCHE I SUOI NEMICI TAFAZZISTI MESCOLANO LE CARTE.

Si sa poco del calendario lunare e dei suoi usi, ma di sicuro ci offre la possibilità di sapere quali attività svolgere in diversi periodi per ottenere i migliori risultati delle proprie fatiche.
Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, sa che in questo periodo, per esempio, persone magari stressate dalla loro vita normale, abbiano reazioni sorprendenti.Se si parla di bilanci, però, le cose si complicano. Stabilire quali siano i risultati concreti ottenuti dall’amministrazione de Magistris e quali invece siano rimaste conquiste “immateriali” non è sempre facile. Il cavallo di battaglia del primo cittadino resta la pedonalizzazione del Lungomare, che di Napoli ha regalato una nuova e incantevole cartolina, con qualche venditore ambulante di troppo! E poi la città “derenzizzata”, un’altra opaca cartolina pungente e populista. E poi Bagnoli liberata! Lasciamo stare, Gigino ‘a menzogna fa tenerezza! Questo bilancio con la scure sul welfare,con il reddito di cittadinanza tra illusioni e conti in rosso,Oltre ai risultati in bilico, restano poi i nodi irrisolti. Come la manutenzione stradale e urbana, i trasporti, le periferie abbandonate.

Ecco perché, Luigi, ti consiglio di uscire dalla tua terra, dalle tue certezze, dalla tua corte e di andare in campo aperto per essere il creatore di uno schema innovativo. Riconosci che per un periodo sei stato “imprudente” nelle critiche al Pd e ai suoi uomini (e donne).
Non avere prevenzioni.E un pò di autocrticia non guasta.Vivi meglio,senza paraocchi il rapporto tra società e politica.Napoli e il fattore «vuoto» politico
De Magistris, immobile, capitalizza gli errori di Pd, destra e M5S.
Nella notte di San Lorenzo, il 10 agosto, la luce lunare possa influenzare il tuo comportamento e possa tu mandare un messaggio chiaro e forte.
Esci dalla tua terra, con la luna giusta, ed avrai un risultato sorprendente.Come diceva Sun Tzu: «Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere» Questo tempo, dei tanti “tafazzisti” napoletani è finito. Napoli liberata è vicina!

Previous MESSI,I SUOI VALORI DI SOLIDARIETA',I SUOI AMICI RICCHI,MISERABILI E DAL BRACCINO CORTO
Next I MIGRANTI SONO PERSONE, E' UN DOVERE CIVICO E MORALE SALVARLI ED ACCOGLIERLI. E POI I MINORI NON ACCOMPAGNATI NON SONO PIU' CASI ISOLATI.

L'autore