Effetto Huawei sulla Borsa: Milano amplia calo dopo Wall Street

Amplia ulteriormente il calo Piazza Affari dopo l’avvio degli scambi Usa. A pesare l’arresto shock della figlia del fondatore di Huawei. L’indice Ftse Mib cede il 3% a a18.755 punti. Tra i titoli più colpiti Diasorin (-6,6%), frenata dal taglio della raccomandazione a ‘hold’ da parte di Kepler Cheverux, Fineco (-6,5%) e Saipem (-4,8%), penalizzata insieme a Eni (-2,2%) dalle quotazioni del greggio.

Tra i bancari, con lo spread tra Btp e Bund in rialzo vicino a quota 290 punti, scivolano Unicredit (-4,5%), Banco Bpm (-4,2%) e Intesa (-3,9%). Sotto pressione Stm (-4%).

Ampliano il calo le principali borse europee con i futures Usa in rosso, nel giorno della ripresa degli scambi a Wall Street dopo la pausa della vigilia per i funerali dell’ex-presidente George Bush senior e dopo dati sull’occupazione inferiori alle stime degli analisti. Milano (Ftse Mib -2,7%) è la peggiore, preceduta di poco da Francoforte (-2,6%), Parigi (-2,5%), Londra (-2,4%) e Madrid (-2%). La vicenda Huawei penalizza i produttori di semiconduttori da Ams (-7,35%) a Siltronic (-5,32%), da Stm (-4,63%) ad Asm (-3,54%). Sotto pressione, con il calo del greggio, i petroliferi Tullow (-5,43%), Aker Bp (-5,3%), Lundin (-4,64%), Shell (-3,38%), Repsol (-3%), Total (-2,32%) ed Eni (-2,37%).

Previous Tirrenia, due nuove navi merci da Napoli
Next Manovra: il governo pone la questione di fiducia. Tensione sull'ecotassa.Castelli(M5S):"Si farà è prevista dal contratto."

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

INSEGNARE LA DIETA MEDITERRANEA INSEGNARE LA DIETA MEDITERRANEA, NASCE A NAPOLI IL PRIMO CORSO UNIVERSITARIO DI ALTA FORMAZIONE DEDICATA ALLA DIETA MEDITERRANEA

Far acquisire agli insegnanti e a chi intende operare nell’ambito della formazione, adeguate conoscenze e competenze teoriche e pratiche sull’educazione alimentare al fine di veicolare una corretta informazione sul cibo,

Economia e Welfare

LA RIFORMA TRADITA. VITE DI SCARTO NEGLI OSPEDALI PSICHIATRICI GIUDIZIARI

C’è la bellezza e ci sono gli oppressi. Per quanto difficile possa essere, io vorrei essere fedele ad entrambi.  Albert Camus (1953)   Giuseppe ha 36 anni, dieci trascorsi nelle

Economia e Welfare

M5S, Saiello: “Progetti Apu in scadenza, 2600 lavoratori presto in mezzo a una strada”

“Una nuova emergenza sociale è pronta ad esplodere in Campania. 2600 lavoratori inseriti nei progetti Apu (Attività di Pubblica Utilità), a cui è scaduto da anni il sussidio di mobilità,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi