ELEZIONI 2018: ECCO LA NUOVA SCHEDA ELETTORALE E LE MODALITA’ DI VOTO

Sono elettori della Camera tutti i cittadini italiani, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Per votare al Senato è necessario aver compiuto venticinque anni.Rosa per la Camera e gialla per il Senato, ecco come saranno le schede elettorali per il voto del 4 marzo.

Nel 2018 si voterà per la prima volta con una nuova legge elettorale, il Rosatellum (dal nome del suo relatore di maggioranza). Complessivamente i cittadini italiani aventi diritto al voto sono: 51,2 mln (dato aggiornato al 30 giugno 2017), di cui circa 24,8 mln maschi e 26,4 mln femmine.

Sul totale degli aventi diritto al voto, 4,2 mln sono gli elettori stimati, residenti all’estero. I giovani alla prima espressione di voto sono stimati oltre 500 mila. Le ultime rilevazioni sui numeri del corpo elettorale verranno effettuate fra 17 ed il 19 febbraio.Il voto è  è personale, eguale, libero e segreto.

Previous CAMPANIA :PARTE L’HOSPICE AL SAN GENNARO E AL CARDARELLI
Next STEVE JOBS: AL FONDATORE DI APPLE MORTO NEL 2011, VIENE DEDICATA UN' ASTA NEL GIORNO DELLA FESTA DELLE DONNE

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

ITALIA ,ARRIVANO LE MOSTRE DI PICASSO E FONTANA

Da Picasso a Fontana. Mezzo secolo di sguardi d’artista nelle opere della collezione di Sandro Cherchi’: è il tema della mostra che presenta al pubblico per la prima volta, fino

Officina delle idee

De Luca nel Sannio: occorre voltare pagina per la Campania. Governo Caldoro dannoso per la Regione

Tour elettorale sannita per Vincenzo De Luca. Il candidato del PD alle prossime elezioni regionali ha fatto tappa dapprima a Montesarchio, presso la biblioteca comunale, per poi concludere la sua

Officina delle idee

Il FANTACALCIO… il gioco nel gioco più amato dagli Italiani!

L’emozione di un goal di un attaccante, magari della tua squadra del cuore, puo’ farti gioire due volte? Si, certo se lo hai schierato titolare al fantacalcio. Ma cosa sarà

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi