ELEZIONI, BONELLI: ” SIAMO PRONTI A RAGIONARE CON TUTTI QUELLI CHE METTONO AL CENTRO DEL PROGRAMMA UNA SERIE DI PUNTI, ANCHE CON I CINQUE STELLE”

Si dice  favorevole ad un governo di larghe intese, Angelo Bonelli,  per cambiare la legge elettorale ma anche per lavorare su su temi fondamentali per il Paese, come il lavoro, l’ecologia, l’innovazione. E per questo non disdegnerebbe neanche la coalizione con i Cinque Stelle. “Siamo pronti a ragionare con tutti quelli che mettono al centro del programma una serie di punti, anche con i Cinque stelle”, sebbene “sui migranti questi ultimi abbiano avuto finora posizioni uguali a quelle della Lega, posizione di destra”, ha detto Bonelli, aggiungendo che “Noi siamo gli unici che mettono al centro l’ecologia  dobbiamo dare risposte sociali ai grandi problemi, il lavoro e gli anziani innanzitutto. Inoltre, il nostro Paese sta rischiando una deriva xenofoba che predica odio, noi vogliamo costruire un argine a questa deriva”.  L’esponente dei Verdi tuttavia non ha minimizzato l’aumentata percezione di paura degli italiani: “le norme sul fronte della sicurezza ci sono il problema è farle rispettare e dare una risposta alla percezione della paura, con un maggior presidio delle forze dell’ordine sui territori e investimenti per la prevenzione. Servono meno caccia F 35 e più presidi delle forze dell’ordine”. 

Previous NAPOLI: AL DUOMO ARRIVA "LA MADONNA COL BAMBINO IN UNA GHIRLANDA DI FIORI" DI RUBENS E BRUEGHEL
Next NAPOLI, RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI : GLI AZZURRI PREPARANO IL MATCH DI EUROPA LEAGUE CONTRO IL LISPIA

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

PAPA FRANCESCO COMPIE 81 ANNI, MATTARELLA:” I PIU’ SENTITI AUGURI , DEGLI ITALIANI TUTTI E MIEI PERSONALI “

Compie 81 anni, Papa Francesco, egli auguri arrivano da tutto il mondo. Il Presidente della Repubblica in un messaggio al Papa scrive: “In questo giorno di festa la prego di

ultimissime

“QUELLA POLITICA” di de MAGISTRIS CHE NON SA CHIEDERE SCUSA…

Dopo varie, ripetute e sterili opposizioni “di mera facciata” (quelle del “Renzi ti devi cagare sotto”; del “non mi avrete mai”; del continuo inneggiare alla “secessione sostanziale”), il Sindaco de

ultimissime

Addio a Carlo Vanzina : regista che raccontò l’Italia in commedia

Addio a Carlo Vanzina. Il regista, che, insieme al fratello, ha raccontato in oltre 60 film un’Italia spensierata e da commedia, si è spento a Roma. A dare la notizia

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi