ELEZIONI COMUNALI 2016: LETTIERI ALLA KERMESSE DI PIAZZA MUNICIPIO, VA ALL’ATTACCO: “ANDIAMO AL BALLOTTAGGIO E STAVOLTA VINCIAMO”

Di Gianni Lettieri si puo’ dire tutto, meno che non combatta. Il candidato sindaco del centro-destra, supportato da alcune liste civiche, nella serata a lui riservatagli a Piazza Muncicipio, ha dato sfoggio di tutte le sue qualita’ oratorie, nella kermesse evento di cui era il protagonista annunciato, “Stavota Municipio“. Tra gli ospiti della serata, la show girls Serena Autieri, i cantanti Tony Tammaro, Federico Salvatore, Gianni Lanzetta.  Lettieri presentatosi sul palco di Piazza Municipio, che faceva da cornice alla simbolica visione di Palazzo San Giacomo, manifesta tutto il suo ottimismo e con l’animo di un combattente, dichiara: “Andiamo al ballottaggio e stavolta vinciamo; questo entusiasmo dobbiamo portarlo in ogni strada e in ogni piazza, convincendo gli indecisi a votare per noi“. L’elezioni sono alle porte, la fatidica data del 5 giugno e’ ormai alle porte, attualmente i sondaggi danno leggermente favorito De Magistris, che comunque andra’ al ballottaggio, mentre Lettieri e’ di gran lunga in vantaggio rispetto alla Valente del Partito Democratico e Brambilla del 5 stelle per la seconda piazza. La Valente paga soprattutto l’appoggio politico di Renzi e il tanto discusso Verdini, non molto ben visti dal popolo napoletano, mentre per Brambilla risulta incomprensibile la sua candidatura in territorio campano, sia per un discorso logistico, ma anche  di comunicazione(ha dichiarato di essere Juventino, natio di Monza), inoltre l’assenza di Grillo  pesa come un macigno  in un momento topico per la storia del Movimento nel territorio campano, dove sarebbe servito, eccome,  il comico genovese,  per scaldare le piazze e aggiungere voti importanti al paniere elettorale. Il buon Lettieri sembra quindi destinato al ballottaggio, molto piu’ navigato dei 2 contendenti, in particolar modo nell’ ambito della comunicazione mediatica, dove la storia racconta che alcune sfide vengono vinte a suon di promesse e frasi ad effetto. Giorni fa’ il candidato sindaco di Centro Destra, in conferenza stampa esponeva il suo piano di sviluppo legato al turismo: ““Abbiamo il dovere di preservare e valorizzare i tesori artistici che nei secoli personaggi straordinari ci hanno lasciato. Il problema non è la percentuale di occupazione delle camere di albergo, che, a parte una breve parentesi di qualche anno fa’, sono sempre state piene. La vera sfida è far tornare Napoli capitale del turismo di tutta l’area mediterranea. Napoli deve essere sempre meta turistica e deve avere 10 volte il numero di camere d’albergo che ha oggi”. 

gianni lettieri

Previous SOLENNITA’ DEL SACRO CUORE DI GESU’, DOMANI ALL'OSPEDALE DI BENEVENTO FATEBENEFRATELLI.
Next TUMORI, TESTATO IN GERMANIA IL PRIMO VACCINO UNIVERSALE SU PAZIENTI.

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

USA,TRUMP:” IL RAZZISMO E’ UN MALE. L’ATTACCO DI CHARLOTTESVILLE E’STATO ORRIBILE “

” Il KKK, i neo-nazisti e i suprematisti bianchi sono ripugnanti”. Lo afferma Donald Trump, sottolineando che il razzismo e’ un male e condannando i ”tutti i gruppi di odio”

Qui ed ora

ROMA: ANCORA SGOMBERI E TENSIONI FRA FORZE DELL’ORDINE, MIGRANTI E CITTADINI, QUESTA VOLTA NEL SALOTTO BUONO DELLA CAPITALE BLOCCATA PER ALCUNE ORE

Roma è di nuovo capitale di scontri, e disordini dove i classici  movimenti dell’abitare e migranti sono scesi in piazza per chiedere “case subito”. Tutto è accaduto in via di Ripetta,

Qui ed ora

CARCERI, PD: COGLIERE APPELLO FICO, ESAMINARE DECRETI IN COMM. SPECIALE/FT

Il Pd chiede di esaminare in commissione Speciale i decreti attuativi della riforma dell’ordinamento penitenziario nonostante il “blocco” imposto da Lega e M5s. Lo dicono i capigruppo del Pd nelle

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi