Eurogruppo: “Il Mes già approvato, può slittare di due mesi”

La riforma del Trattato sul Mes “è stata già approvata a giugno, stiamo solo discutendo la legislazione secondaria, meglio chiudere ora”: così fonti dell’Eurogruppo coinvolte nel negoziato sul Mes

“La firma del Trattato sul Mes a dicembre non è necessaria, può avvenire uno due-mesi più tardi”: rilevano le fonti europee. L’attuale testo di riforma relativo al meccanismo europeo di stabilità è “soddisfacente”, affermano, poi, fonti diplomatiche francesi interpellate dall’ANSA a Parigi.

Secondo queste fonti, il testo “rafforza il meccanismo europeo di stabilità, migliora l’efficacia dei suoi strumenti di precauzione” e “rafforza il quadro di sostenibilità del debito nella zona euro, rendendo minimi i potenziali effetti sulla stabilità finanziaria”.

Previous Napoli, scontri davanti al Castel dell'Ovo: diversi gli attivisti arrestati
Next Isabella Ferrari: «Nessuno può dirmi che cosa fare con il mio corpo»

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

BANKITALIA E CONSOB A MILANO

Milano è la capitale finanziaria italiana, ma non sarà una capitale finanziaria internazionale fino a quando non potrà contare su alcune precondizioni, tra queste il trasferimento da Roma a Milano

Economia e Welfare

L’AGENZIA STANDARD & POOR’S RIVEDE AL RIALZO LA PROPRIA VALUTAZIONE SULL’ITALIA. NON ACCADEVA DAL 2002

L’Italia incassa la prima promozione in 15 anni, infatti l’agenzia Standard & Poor’s rivede al rialzo la propria valutazione sul belpaese, dal 2002 non accadeva una cosa simile  . Ne

Economia e Welfare

INCIDENTI SUL LAVORO: IL MINISTERO ORDINA PIU’ CONTROLLI E ISPETTORI

“Rafforzare ulteriormente i controlli, attraverso specifiche intese con le Regioni che prevedano forme stabili di coordinamento tra le attività delle Asl e quelle in capo all’Ispettorato del lavoro ed anche

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi