Extracomunitario ucciso, fermo immigrato

Un decreto di fermo è stato emesso nei confronti del cittadino marocchino di 29 anni accusato dalla Polizia di aver accoltellato a morte un nordafricano di 50 anni.
Un’aggressione dopo una furiosa lite per futili motivi, probabilmente anche per colpa dell’alcol. Una sequenza che ha seminato il panico nella affollatissima zona di Mergellina, all’incrocio con via Caracciolo, a Napoli, particolarmente frequentata il sabato sera. Una pattuglia dell’ufficio Gabinetto, mentre transitava in zona si è accorta della presenza di un uomo riverso al suolo, in una pozza di sangue, sul marciapiede antistante una nota pizzeria, e di un uomo che tentava di allontanarsi. I poliziotti si sono divisi: uno ha bloccato il fuggitivo, l’altro si è avvicinato all’uomo riverso a terra

Previous Anni di piombo: Cesare Battisti da oggi in Italia per scontare l’ergastolo. Ecco di chi sono i meriti. Parla il magistrato Piccirillo.
Next "IL RITORNO DI MARY POPPINS" VINCE AL BOTTEGHINO IN ITALIA, E CHIUDE IL CAPODANNO 2018 COL BOTTO

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

UNIVERSIADI ,DE LUCA :” LO SLITTAMENTO NON E’ UNA TRAGEDIA “

“Lo slittamento di un anno delle Universiadi è un’ipotesi avanzata dal presidente del Coni Malagò, se si verifica che i tempi sono strettissimi non è una tragedia spostarle di un

Qui ed ora

Nuovo assessore in Giunta: Zinno nomina il 47enne Giuseppe Scala, con delega al Bilancio

San Giorgio a Cremano. Giuseppe Scala, 47 anni di Camposano è il nuovo assessore alla Pianificazione Economica. Nominato dal sindaco Giorgio Zinno, Scala vanta un’esperienza pluriennale in ambito universitario, laureato

Qui ed ora

Mattarella: “Terra dei fuochi emblema del degrado d’Italia”

“La drammatica situazione della Terra dei fuochi è l’emblema del degrado d’Italia”, sono state queste le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un passaggio durante il convegno a

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi