Fermare i cambiamenti climatici, evento al Parlamento Europeo con Piernicola Pedicini (M5S)

“I cambiamenti climatici e l’inquinamento atmosferico ci uccidono. I tragici eventi  degli ultimi giorni e le ultime evidenze scientifiche ne sono l’ennesima conferma. Abbiamo l’ultima possibilità per cambiare rotta. Questa deve essere la madre di  tutte le battaglie per tutelare la salute dei cittadini europei. Ecco perché abbiamo  organizzato al Parlamento europeo un evento e fare il punto sulle misure che  l’Unione europea deve mettere in campo. Non è più possibile perdere tempo”, così  l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Piernicola Pedicini organizzatore  dell’evento “Cambiare il clima per la nostra salute” che si terrà giovedì 8 novembre al Parlamento europeo di Bruxelles alle ore 10.

“Sono necessarie misure urgenti per raggiungere zero emissioni entro il 2050 e per  ridurre almeno del 55% entro il 2030 l’anidride carbonica che abbiamo emesso  nell’atmosfera. Bisogna innanzitutto eliminare i sussidi ai combustibili fossili e  passare a energie rinnovabili, andare verso l’efficienza energetica, riforestare e implementare il riciclo dei rifiuti”, conclude Pedicini.

PIERNICOLA PEDICINI – Eurodeputato M5S

Previous Scossa, apprensione ma nessun danno
Next TEATRO CIVICO : DIALOGHI SULLA MERAVIGLIA

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

DETASSAZIONE DEI PREMI DI PRODUTTIVITA’: IL MINISTERO DEL LAVORO RENDE DISPONIBILE LA PROCEDURA PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEI CONTRATTI AZIENDALI E TERRITORIALI

A seguito della pubblicazione del Decreto Interministeriale 25 marzo 2016, riguardo la detassazione dei premi di produttività, il ministero del Lavoro ha reso disponibile la procedura per il deposito telematico

Economia e Welfare

Tirocini retribuiti per disoccupati 500 euro al mese per 6 mesi . Al via il progetto “SOSTEGNO COMUNE”

“Progetto SOSTEGNO COMUNE” rivolto ai disoccupati. L’Ambito N28  offre a cittadini residenti nei comuni di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio tirocini retribuiti on the job finalizzati all’inserimento

Economia e Welfare

FIUME SARNO,MONICA PAOLINO(FI):”A RISCHIO I LAVORI DELLA RETE FOGNARIA. SALTA IL PROGETTO GRANDE SARNO.AFFRONTIAMO LA QUESTIONE IN UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA.”

di Monica Paolino Noi scafatesi nutriamo verso il fiume Sarno odio e amore, eppure non ci arrendiamo per allontanare l’odio e far prevalere l’amore. È quello che ho maturato, a

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi