Fondi Ue, D’Amelio: “Approvata risoluzione contro i tagli alla Politica di coesione e alla Pac”

“Con la Conferenza dei presidenti dei Consigli regionali abbiamo approvato questa mattina una importante risoluzione, indirizzata alla Commissione Europea e arricchita da un preambolo politico che ribadisce la piena cittadinanza europea delle nostre Regioni e il ruolo di indirizzo di quest’ultime, nella quale esprimiamo forti perplessità sui tagli alla Politica di coesione, ai fondi strutturali e alla Politica agricola comune Ue 2021-2017”. Così dichiara la presidente del Consiglio regionale della Campania e coordinatrice della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, Rosetta D’Amelio, a margine della plenaria della Conferenza riunitasi a Reggio Calabria.

“Il documento è stato condiviso unanimamente da tutti i presidenti con una particolare attenzione da parte delle regioni dell’obiettivo 1 – continua D’Amelio -. Tra i punti della risoluzione, inoltre, abbiamo voluto inserire la richiesta a rafforzare l’impegno in favore delle giovani generazioni che, come noto, risentono maggiormente della crisi occupazionale”.

Previous MALTEMPO IN CAMPANIA :STOP AI COLLEGAMENTI FRA LE ISOLE
Next M5S, Cammarano: “Una legge per agevolare la nascita di birrifici artigianali di produzione campana”

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

UN PRESIDIO PER DIRE NO ALLA CHIUSURA DELLA COMUNITÀ PUBBLICO – PRIVATA DI NISIDA

Un presidio per dire no alla comunità pubblico – privata di Nisida. Comunità che dal primo giugno scorso, è chiusa. Al presidio di domani, organizzato e promosso dalla cooperativa “Il

Qui ed ora

NAPOLI, DISAGI TRENI TRA NAPOLI E PROVINCIA

Questa mattina per studenti e pendolari non é stato possibile prendere il treno alla stazione di Frattamaggiore, cittadina in provinicia di Napoli, a causa di un incidente successo alla stazione

Qui ed ora

M5S,CAMMARANO:” FONDI UE, NEI GAL SINDACI E AMMINISTRATORI IN CONFLITTO DI INTERESSE.” ESPOSTO ALL’ANAC.

“Attraverso un nostro esposto all’Anac, a cui farà seguito un’interrogazione alla giunta regionale della Campania, intendiamo fare chiarezza, una volta per tutte, su presunti conflitti di interesse in seno ai

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi