G7 DI TORINO: SCONTRI TRA LA POLIZIA E I MANIFESTANTI, UNO DEGLI SLOGAN E’ ” VOI NELLE REGGE, NOI NELLE PIAZZE”

A  Torino vi è stato un’attacco alle forze dell’ordine durante le proteste anti G7,  i contestatori del summit, scesi in strada per un corteo notturno nelle vie del centro, hanno lanciato petardi e fuochi d’artificio  contro la polizia. Non vi è stato nessun lancio di lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine.

Il G7 della Innovation Week Italian,  ha animato la protesta contro il summit:  “Il vostro lavoro solo sfruttamento e povertà” è lo slogan dei manifestanti, che a Torino hanno dato vita a cortei e presidi nelle stesse.

Reset G7″ è questa  la parola d’ordine di studenti, precari e disoccupati, ma anche di anarchici, centri sociali e No Tav  con lanci di uova contro la Cisl e la Fondazione Agnelli e la chiusura simbolica di un supermercato. Alcuni dei cartelli esposti dai manifestanti, con slogan contro il ministro Poletti, recitano così:  “Della vostra zona rossa non me ne frega niente”, “Voi nelle regge, noi nelle piazze”, “Torino è la mia città, voi ministri che ci state a fà?.

I manifestanti hanno poi attaccato la polizia nella centrale via Po con un fitto lancio di fuochi d’artificio e grossi petardi.

Previous CAPUTO:"PUNTARE SUL TURISMO PER FARE CRESCERE L’EUROPA,ANCHE ATTRAVERSO L'INNOVAZIONE E L'ECONOMIA DIGITALE."
Next DEBITO ITALIANO ,PADOAN :"SIAMO USCITI DALLA CRISI MA BISOGNA GUARDARE AVANTI "

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

PAPA FRANCESCO A MILANO : UNA GIORNATA ALL’INSEGNA DELLA FEDE

Il Papa conquista il cuore di Milano ! Una vera e propria giornata all’insegna della fede quella di oggi che ha visto il “viaggio” di Papa Francesco nel cuore del

ultimissime

Napoli, Polizia di Stato riporta a casa una bimba di 4 anni nel salernitano: era salita sul bus pensando di andare al mare. A lanciare l’allarme l’autista del mezzo partito da Nocera Inferiore

Abituata a salire a bordo di un bus-navetta che, quotidianamente dal Villaggio dove era in vacanza, la conduceva con la mamma ed il papà in spiaggia, una bambina di 4

ultimissime

Assemblea nazionale del PD: Martina si dimette, Renzi diserta. Avviata la fase congressuale.La consigliera regionale Tarasconi:”Ritiratevi tutti, liberate il PD.”

Maurizio Martina ha fatto anche autocritica sul ruolo del partito in questi mesi di opposizione: “Tutti avvertiamo l’insufficienza del lavoro fatto sin qui”. Più tardi ha risposto a una domanda

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi