GENOA-NAPOLI :1-2 . FABIAN RUIZ DECISIVO ! SECONDA VITTORIA DI FILA PER GLI AZZURRI

Grande vittoria in rimonta del Napoli che espugna lo stadio Marassi ,battendo 2-1 il Genoa grazie all’autogol di Biraschi e soprattutto alla rete di Fabian Ruiz ,autore di una grandissima prestazione . Una vittoria importantissima per la formazione di Ancelotti ,che si porta a -3 dal primo posto ,aspettando il big match tra Milan e Juventus .

Per quanto concerne le formazioni ,Ancelotti conferma il suo 4-4-2 con il tandem offensivo composto da Insigne e Milik ,con Mertens pronto a subentrare a partita in corso . Per quanto riguarda il Genoa ,Juric conferma il suo 3-4-1-2 con Bessa alle spalle di Kouamè e Piatek ,capocannoniere del campionato con 9 reti . L’avvio gara è tutto di marca azzurra :la formazione di Ancelotti prende in mano le redini della contesa e sfiora il vantaggio prima con Insigne che colpisce il palo e poi con Zielinski ,stoppato da Romero . Nel momento di maggior pressione partenopea ,il Genoa passa in vantaggio con Kouamè che su grande cross di Romulo ,infila Ospina ,portando in vantaggio i rossoblù e firmando il suo secondo centro in campionato! Nonostante lo svantaggio ,il Napoli continua ad esprimere un buon calcio e va vicino al pareggio con Milik ,stoppato dal grandissimo riflesso di Radu .

Nella ripresa ,Ancelotti cambia le carte in tavola inserendo subito Fabian Ruiz e Mertens ,rispettivamente per Zielinski e Milik e la musica cambia . Gli azzurri si rendono pericolosi con Mertens che con un destro a giro sfiora l’incrocio . E’ però il preludio al gol degli azzurri che arriva al 62′ minuto sull’asse Mertens-Fabian Ruiz che con un sinistro affilato batte Radu ,riportando il match in parità . Nel finale ,gli azzurri cercano il gol vittoria e vengono premiati al 85′ minuto grazie all’autogol di Biraschi che sulla pressione di Albiol ,svirgola il pallone che s’insacca nella porta di Radu . Una vittoria fondamentale per i partenopei che sottolineano il momento positivo e che chiudono nel migliore dei modi questa parte di stagione ! Per il Nostro Direttore Samuele Ciambriello :” VITTORIA INCREDIBILE,IN CONDIZIONI PROIBITIVE.Oltre il turnover contano le gerarchie nel Napoli e vince la partita sottoacqua.Cambi subito ad inizio nel secondo tempo. E’ stata un’impresa dopo un primo tempo negativo. Volevate che il Napoli vincesse una partita sporca? Eccovi accontentati. punti importanti per classifica e morale.Il Napoli, sotto la pioggia non sfrutta solo le sue qualità tattiche e tecniche, ma anche la fortuna:dopo pali e traverse ecco un’autorete a favore! Vince anche con la grinta e la volontà e merita, di rigore, la vittoria”

Previous Mercato auto Italia -7,4% a ottobre
Next CINEMA :ARRIVA IL NUOVO DI FILM "ANIMALI FANTASTICI 2"

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

COLABRODO ALITALIA…E POI GLI ERRORI DEI SUOI MANAGER.MA CHI LI SCEGLIE?

Alitalia non è più una compagnia aerea, è un colabrodo. Come definire altrimenti un’azienda capace di perdere un milione di euro al giorno? Si pensava che con Ethiad al timone

Qui ed ora

MINACCE AL PREFETTO DI CAGLIARI GIULIANA PERROTTA:”NO AL CENTRO DI ACCOGLIENZA PER IMMIGRATI.”

Una busta con due proiettili e un biglietto di minacce indirizzate al prefetto Giuliana Perrotta è stata recapitata stamane negli uffici della prefettura di Cagliari in viale Buoncammino. Il biglietto,

ultimissime

MASANIELLO E’ TORNATO.ANCHE QUANDO FUORI NEVICA.VI RACCONTO PERCHE’ MARADONA FA SEMPRE GOL!!

Tutte le volte in cui il “pibe de oro”, che Diego Armando Marandona torna in città è sempre un favoloso tripudio… Si riscoprono atmosfere lontane nel tempo. Ci (ri)sente “vivi”

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi