Gioco d’azzardo,Borrelli( Verdi): “Più poteri a Regione e Comune per ridurre le sale .Rendere subito operativo l’Osservatorio regionale contro la ludopatia”

“Ora che, come annunciato dal sottosegretario all’economia con delega ai giochi, Pierpaolo Baretta, Regioni e Comuni avranno maggiori poteri in materia di gioco d’azzardo, a cominciare dalle slot machine, bisogna intervenire con decisione a Napoli e in Campania per ridurre il rischio di ludopatie e per limitare in genere la possibilità di accedere al gioco d’azzardo”. A chiederlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, ricordando “le battaglie portate avanti per impedire l’apertura di una sala slot in piazza Dante, a poca distanza da diverse scuole, e per la rimozione delle slot dai traghetti Caremar che collegano Napoli con le isole del Golfo che erano diventati veri e propri casinò a cui potevano avere accesso anche i minorenni e addirittura i bambini, spinti a giocare da genitori irresponsabili”. “A questo punto, come ho chiesto già da tempo, bisogna rendere operativo l’Osservatorio regionale contro la ludopatia con l’obiettivo di monitorare il fenomeno patologico, ma anche il pieno rispetto della legge affinché la riduzione degli spazi dove giocare colpisca le slot più pericolose, quelle dove è possibile inserire molti soldi in pochi minuti, e non solo quelle che prevedono costi meno alti per poter giocare” ha concluso Borrelli ricordando che “nel marzo del 2016, più di un anno fa, il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno per ottenere l’operatività dell’0sservatorio e non è possibile rinviarla ulteriormente”.

Previous G7 Parlamenti, i presidenti a Napoli Tappa nel Museo diocesano, oggi pranzo con Mattarella. Calcinacci fanno deviare il corteo
Next Il capo della polizia Gabrielli: 'Marcia su Roma? Nessun atto, non ci sarà' . Urla contro militanti Fn a Tiburtino III durante 'passeggiata per la sicurezza' vietata dal questore: 'Andate via'

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

CONNESSIONI – sportello di ascolto gratuito per l’emergenza

L’associazione Oltre la tenda. Uno spazio per crescere per fronteggiare l’emergenza Covid-19 offre un servizio di primo ascolto gratuito e consulenze specialistiche gratuite online per chiunque ne avesse bisogno. I

Qui ed ora

GENTILONI :”E’ IMPORTANTE CHE LA SPINTA ECOLOGISTA SCENDA IN CAMPO”

“Considero importante il fatto che una delle radici dell’Ulivo e del centrosinistra decida di impegnarsi” in vista delle POlitiche 2018. A 30 anni dalla sua prima manifestazione “l’attualità dell’impegno ecologista

Qui ed ora

SABATINO SANTANGELO, EX VICESINDACO DI NAPOLI ED EX PRESIDENTE DELLA SOCIETA’ BAGNOLIFUTURA NON E’STATO MAI SENTITO DA PM E GIUDICI

‘‘Non sono stato sentito neanche dal portiere del Tribunale e quindi non dal Pubblico Ministero, non dal GIP, non dal Collegio Giudicante. Nessuno quindi ha ritenuto utile sentire quello che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi