Giù da impalcatura,muore nel Salernitano

Tragedia sul lavoro ad Agropoli (Salerno). Un uomo di 60 anni è morto dopo essere precipitato nel vuoto dall’impalcatura al terzo piano durante i lavori di ristrutturazione di una palazzina di via Risorgimento, sul lungomare. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo, titolare di un’impresa edile, era impegnato nel trasporto di alcuni materiali, quando sarebbe scivolato, schiantandosi su un camion parcheggiato sulla strada sottostante. E’ morto sul colpo. Sul posto, oltre all’ambulanza del 118, sono giunti i carabinieri della compagnia di Agropoli, diretta dal capitano Francesco Manna.

Previous EMERGENZE AMBIENTALI.C'E' CHI PENSA CHE LO SVILUPPO SIA SINONIMO DI CEMENTO ED AVVIA I CONDONI MASCHERATI.(un mio articolo su Linkabile del 18-11-2014)
Next BORSA DEL TURISMO A PAESTUM, IL PRESIDENTE DI CONFESERCENTI CAMPANIA VINCENZO SCHIAVO: «BOOM DI TURISTI IN CAMPANIA, OCCORRE DEFISCALIZZARE PER AUMENTARE I NUMERI IN BASSA STAGIONE»

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Nuova vita per i giganti del ‘900, scade il copyright

Nuova vita nel 2019 per molti giganti della creatività del Novecento: il prossimo Capodanno i libri di celebri autori, da Thomas Mann a Marcel Proust, Agatha Christie e D.H. Lawrence,

Qui ed ora

PAPA FRANCESCO:” LA PENTECOSTE E’ IL COMPLEANNO DELLA CHIESA”

L’avvicinarsi della solennità di Pentecoste che il Papa ha definito «il compleanno della Chiesa».  Il brano era tratto dalla Lettera di san Paolo ai Romani: «Il Dio della speranza vi

Qui ed ora

I Radicali napoletani condannano la campagna populista di odio contro Israele del Sindaco De Magistris e annunciano una manifestazione per venerdì 31 marzo.

L’Associazione Radicale “Per la Grande Napoli” intende lodare la costruzione culturale fatta dal sindaco di Napoli De Magistris: la nostra Napoli città della pace, dell’accoglienza, della cultura. Intendiamo lodare l’apertura

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi