Gli acquisti online degli italiani valgono circa 6,8 miliardi di euro

Gli acquisti online degli italiani valgono circa 6,8 miliardi di euro, pari al 25% della domanda di eCommerce annuale, in crescita di circa il 20% rispetto al 2017. Sono le previsioni dell’Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano in vista delle festività natalizie. Tra i regali più richiesti online ci sono quelli tecnologici, abbigliamento e prodotti sportivi, giocattoli, oggetti di design e cosmetici. E con la crescita degli acquisti sul web cresce il pericolo di attacchi hacker. Secondo l’Osservatorio sono prevalentemente quattro le motivazioni che spingono a fare acquisti su Internet. La maggiore maturità dell’offerta (più sezioni dedicate ai regali, proposta di confezioni regalo con messaggi di auguri, personalizzazione del prodotto e reso esteso fino a 60 giorni); convenienza di prezzo per la presenza di promozioni online; crescente cultura digitale degli italiani; maggior consapevolezza sui vantaggi dell’eCommerce.

Previous EFFETTO GELO, AUMENTANO I PREZZI DELLE VERDURE DA NORD A SUD
Next A Casalnuovo di Napoli apre la nuova Biblioteca Sociale e il ciclo di “Incontro con l’autore”

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

ISTAT: A DICEMBRE 2016 SALE L’INDICE DEL CLIMA DI FIDUCIA DEI CONSUMATORI

A dicembre 2017 l’indice del clima di fiducia dei consumatori sale  passando da 114,4 a 116,6. Lo rileva l’Istat spiegando che si tratta del livello più alto dopo gennaio 2016.

Economia e Welfare

OK DELL’UE ALLA MANOVRA BIS :”L’ITALIA HA RISPETTATO LE REGOLE “

“L’Italia conferma che le misure di bilancio addizionali richieste per il 2017 sono state prese e che quindi, in questa fase, nessun passo ulteriore è giudicato necessario per rispettare la

Economia e Welfare

Un percorso di guerra i marciapiedi divelti di via Bormida e via Giammatteo a Lecce. Protesta a suon di fotografie

Marciapiedi dissestati, le segnalazioni arrivano dai cittadini che, con tanto di corredo fotografico, documentano aree cittadine che necessitano di interventi di adeguamento. Un vero e proprio reportage fotografico trasmesso alla

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi