GLI ITALIANI GODONO DI BUONA SALUTE E SALE L’ASPETTATIVA DI VITA E TARDANO AD ANDARE IN PENSIONE

Gli italiani hanno molta  buona salute ed hanno un’ottima aspettativa di vita ma, visto il ritardo di 3 anni del momento di andare in pensione rispetto alla media europea, ci restano per una durata di tempo inferiore rispetto agli altri paesi Ue:infatti emerge che  gli uomini italiani percepiscono l’assegno pensionistico per una media di 16 anni e 4 mesi, 2 anni e 5 mesi in meno rispetto alla media europea, le donne per 21 anni e 7 mesi, 1 anni e 7 mesi in meno rispetto alla media europea.

Mentre, siamo praticamente all’ultimo posto tra le economie più avanzate della Ue e parecchio indietro il generale nella classifica della Ue a 28. A stilare la fotografia è la Uil alla vigilia del doppio incontro sul governo sulle pensioni: un’occasione per ribadire la contrarietà del sindacato all’ adeguamento automatico alle aspettative di vita. “Non c’è nessun motivo di aumentare l’età pensionabile in modo generalizzato, continuando a fare parti uguali tra diseguali”, dichiara il segretario confederale Domenico Proietti.

Previous MOTO GP ,GRAN PREMIO DI VALENCIA : MARQUEZ CONQUISTA IL TITOLO MONDIALE !
Next PISAPIA: "NON VOGLIAMO UN'ALTRA SICILIA, NON POSSIAMO NON FARE DI TUTTO PER UNIRE IL CENTROSINISTRA"

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

ROM A NAPOLI, SUPERARE LA SISTEMAZIONE IN CAMPI

Non avendo avuto occasione negli ultimi mesi di incontrarla personalmente per esprimere alcune perplessità (discontents) in merito alla comunicazione sulle politiche per l’inclusione dei Rom a Napoli, ho deciso di

Economia e Welfare

Rifiuti, M5S: Ecoballe e bonifiche, Bruxelles mette sottopressione la Campania

“Visto che il presidente De Luca è tanto sicuro di incassare il rispetto dell’Unione Europea in merito allo stato dell’arte riguardante la gestione dei rifiuti, lo smaltimento delle ecoballe e

Economia e Welfare

Il bilancio del “bilancio” della Regione Campania

Luca Sorrentino – Responsabile Legacoopsociali Campania Cosa ci aspetta per il 2015? In genere tra fine anno e inizio del nuovo si fanno le previsioni su come andrà nel prossimo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi