GLOBULI AZZURRI : LA REMUNTADA SI PUO’ .NAPOLI CREDICI !

“Hamsik è un centrocampista completo e sta migliorando anche dal punto di vista della personalità in quanto è decisivo nelle partite importanti . Conoscendo Sarri che è un maestro nella fase difensiva , è una sorpresa negativa che il Napoli abbia preso tanti gol e ciò è causato da prestazioni con alti e bassi da parte dei difensori .In Coppa Italia , ci vuole la partita perfetta oltre ad un pizzico di fortuna” . Queste le parole dell’ex calciatore del Napoli Francesco Colonnese ,intervenuto a Globuli Azzurri , trasmissione condotta da Samuele Ciambriello e Mary D’Onofrio andata in onda  dalle 19:30 alle 21:00 in diretta sulle frequenze di JulieItalia(canale 19 del digitale terrestre) e SKY 903 . Gli ospiti della serata: il Direttore Generale dell’Università Pegaso Elio Pariota , il Giornalista Massimiliano Bonardi e la Giornalista Sonia Sodano . Vari i temi affrontati in studio : dal pareggio contro la Juventus , passando alla grande prestazione di Marek Hamsik ,fino ad arrivare al secondo round contro i bianconeri nella semifinale di ritorno della Coppa Italia . Nella prima parte , tema centrale è stato il pareggio nel big match contro la Juventus : 1-1 il risultato finale con le firme di Khedira e Hamsik . Ottima la prestazione della squadra di Maurizio Sarri che con il suo gioco spumeggiante e propositivo ,ha messo in seria difficoltà la “Vecchia Signora “ che è riuscita con una prova pragmatica a conquistare un punto importante per il prosieguo del campionato . Intervento da sottolineare è quello del Giornalista della Gazzetta Mimmo Malfitano che ha dichiarato :” Si tratta di un aspetto caratteriale ma anche tecnico . Il Napoli ha avuto difficoltà a sfondare il muro juventino e con una maggiore fisicità ,si poteva conquistare i tre punti .Mercoledì ,non avrei dubbi nel far giocare Milik visto che il pareggio non serve a nulla . Sarri è un ottimo insegnante ,anche se il suo lavoro è stato facilitato da una rosa composta da giocatori con caratteristiche specifiche .Inizialmente Sarri è partito con il trequartista ma poi ha cambiato il suo credo calcistico. Forse manca una mentalità vincente , fondamentale nell’allenare una squadra di livello . Nella seconda parte , argomento della discussione è stata la grandissima prestazione del capitano azzurro Marek Hamsik ,autore del pareggio contro i bianconeri : settimo centro dello slovacco contro la Juventus , 111 con la maglia azzurra ,a meno quattro lunghezza da Diego Armando Maradona nella classifica all time della storia dei marcatori azzurri . Opinione da rimarcare è quella del direttore editoriale Livio Varriale che si è soffermato   sull’ottima prestazione del Napoli e su come la Juve si sia messa al riparo con il gol iniziale che ha consentito alla squadra bianconera di portare a casa un punto contro la terza in classifica . .Infine , questa seconda parte termina con l’esibizione canora di Milena Setola con il singolo “ Sempre più difficile” . La terza ed ultima parte ha come perno della discussione la semifinale di ritorno di Coppa Italia sempre contro la Juventus .Importanti saranno i primi venti minuti dove il Napoli dovrà aver un atteggiamento propositivo per riaprire il match visto il 3-1 dello Juventus Stadium a favore dei bianconeri .Opinione da rimarcare è quella del Giornalista di Tutto Sport Stefano Lanzo che ha dichiarato :” Ho visto un ottimo Napoli ed una Juve meno brillante dal punto di vista psico-fisico e dell’atteggiamento .E’ evidente che in campionato la Juventus gestisce le partite , mentre nel ritorno di Coppa Italia farà una partita diversa .Dybala e Cuadrado sono giocatori importanti e possono ritornare utili anche a partita in corso”. Altro intervento da sottolineare è quello di Giuseppe Ventura che   ha evidenziato i titoli dei principali quotidiani che danno spazio alla grande prestazione del Napoli , e che ci parla delle statistiche tra Napoli e Juventus in vista del secondo round valido come ritorno della semifinale di Coppa Italia : 74 le sfide tra azzurri e bianconeri con 28 pareggi , 24 vittorie partenopee e 22 quelle della” Vecchia Signora” . Servirà una prestazione da incorniciare per battere i bianconeri e conquistare un posto nella finale di Roma . NAPOLI CREDICI ! L’appuntamento con Globuli Azzurri torna Lunedì prossimo .

 

Previous RENZI:"GRAZIE.ALLA FINE DEL PRIMO ROUND ABBIAMO OTTENUTO OLTRE DUE TERZI DEI VOTI. QUALCUNO CI INVIDIA IL NOSTRO SISTEMA DI VOTO."
Next UNA VITTORIA MAGGIORITARIA CON IL PROPORZIONALE. SI VANNO DEFINENDO DUE FORZE POLITICHE DI SINISTRA MOLTO DIVERSE.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Pace fatta tra il prefetto Carmela Pagano e don Maurizio Patriciello,il parroco della terra dei fuochi.

Le celebrazioni della Festa della Repubblica hanno fatto da paciere: stretta di mano tra il prefetto di Napoli Carmela Pagano e don Maurizio Patriciello, il parroco della Terra dei fuochi, durante

ultimissime

SERIE A , TORINO-NAPOLI : 0-5. IL NAPOLI DETTA LEGGE .GIOCO INCANTEVOLE DA PARTE DEGLI AZZURRI

Un Napoli a cinque stelle , quello che affonda il Torino . Una prestazione supersonica degli azzurri:0-5 , il risultato finale per i partenopei grazie alle reti di Callejon ,

ultimissime

IUS SOLI, DELRIO:”BISOGNA AIUTARE L’INTEGRAZIONE. QUESTO VOTO E’ DI COSCIENZA INDIVIDUALE DEI PARLAMENTARI. NON SO SE CI SARA’ LA MAGGIORANZA O MENO. SE NON C’E’ LA FACCIAMO, AMEN”

“Non dobbiamo avere paura dei bambini. Bisogna aiutare l’integrazione. Questo voto è di coscienza individuale dei parlamentari. Non so se ci sarà la maggioranza o meno. Se non ce la

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi