Gomorra, la quarta stagione al via

Gomorra – Quarta stagione al debutto il 29 marzo in esclusiva su Sky Atlantic.

“Questa stagione è profondamente politica ed economica, è tutto compromesso e mediazione, in cui emerge l’Italia come il Venezuela d’Europa – ha sottolineato Roberto Saviano in un video nel corso della presentazione di Gomorra -. Una stagione dunque che ha un passo diverso. C’è la terra dei fuochi. Patrizia e Azzurra crescono. Gli uomini sono bambini spersi. Emerge la differenza tra chi vuole tutto e subito (le paranze) e chi capisce come il potere ha bisogno di tempo, bisogna imparare a gestirlo”.

“Mentre l’unico tempo dei giovani – aggiunge Saviano – è il presente. Emerge un racconto che non ha paura di affrontare i temi di un paese come il nostro al collasso contro la narrazione prevalente. Deve intrattenere ma anche raccontare il nostro tempo. Se non ammazzi verrai ucciso, se non fotti verrai fottuto”

Previous Salerno, truffa "Luci d'artista" per 850mila euro. Due dirigenti ed un funzionario del Comune i responsabili
Next Whatsapp ,arriva il contatore di messaggi

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Presso il Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, si terrà lo spettacolo “Scarrafunera”

Da giovedì 5 a domenica 8 aprile(giovedì, venerdì e sabato ore 21:00 – domenica ore 18:00), presso il Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, si terrà lo spettacolo “Scarrafunera” di Cristian

Cultura

Il declino della scuola italiana: perché il nostro sistema educativo perde efficacia?

Nel nostro paese l’istruzione è un’emergenza, da diversi punti di vista. Nessuno sembra più soddisfatto di un sistema scolastico che risulta essere tra i peggiori d’Europa, e ultimo nel mondo

Cultura

‘It Will Be Chaos’ , il caos dei rifuggiati raccontato attraverso le immagini di un documentario che si pone alcune questioni

Si chiama  ‘It Will Be Chaos’ , ovvero Sara’ il caos. E’ un documentario prodotto da HBO, diretto da due italiani, Lorena Luciano e Filippo Piscopo e trasmesso in anteprima il prossimo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi