Gomorra la serie: venerdì 17 il ritorno della serie evento

Venerdì 17 novembre debutterà ufficialmente la terza stagione di Gomorra la serie. Si tratta di un gradito ritorno sugli schermi televisivi per la serie ideata da Roberto Saviano e prodotta da Sky Atlantic. La serie riprenderà da dove era finita la seconda, culminata con la morte di Don Pietro Savastano(Fortunato Cerlino) ucciso da Ciro Di Marzio (Marco D’Amore) e con Genny (Salvatore Esposito), figlio del defunto boss che ha adesso in mano le redini del clan. La serie introdurrà nuovi personaggi tra cui Enzo Villa (Arturo Muselli), giovane erede di una delle famiglie fondatrici della camorra poi escluse dal potere.

Ma Gomorra è una serie dove anche le donne hanno la loro da dire; perfetto esempio sono i personaggi di Scianel e Patrizia, interpretate rispettivamente da Cristina Donadio e Cristiana Dell’Anna, entrambe in cerca di vendetta per le vicende avvenute durante la seconda stagione ed in piena corsa per la presa del potere. La serie sarà ambientata anche all’estero, specificamente in Bulgaria dove Ciro si è rifugiato dopo l’omicidio di Don Pietro . Anche Roberto Saviano ha parlato della serie annunciando che racconterà le periferie del mondo dove, la criminalità affonda le sue radici e contamina con scorie nocive tutto l’ambiente coinvolto. Non resta dunque che attendere pazientemente fino a venerdì sera, ore 20:45 e godersi la prima puntata di una serie che ha rivoluzionato totalmente il concetto di serie tv nell’ambito italiano e che, è diventata motivo di vanto per il nostro paese, grazie al grande successo ottenuto anche fuori dai confini nazionali.

Francesco Campanile

Previous Sicilia, Arrestato, per estorsione, Fabrizio La Gaipa, candidato M5s alle ultime regionali.
Next IL 18 NOVEMBRE IL CAMPER FONDAZIONE PRO E’ A CASERTA IN COLLABORAZIONE CON OMEGA PHARMA

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

IL MUSEO MADRE DI NAPOLI LANCIA PER PASQUA IL “BIGLIETTO SOSPESO”

“Quando un napoletano è felice per qualche ragione, invece di pagare un solo caffè, quello che berrebbe lui, ne paga due, uno per sé e uno per il cliente che

Cultura

NONSENSE A NORD DEL TAMIGI, PALLADINO E BRUNEL AL TE.CO

Sabato 27 e domenica 28 giugno, alle ore 21.00, il Te.Co Teatro di Contrabbando (Via Diocleziano 316, Fuorigrotta) ospiterà lo spettacolo teatrale “Nonsense a nord del Tamigi” da un testo di

Cultura

LA CANZONE D’AUTORE FEMMINILE MADE IN CAMPANIA SBANCA AL PREMIO BIANCA D’APONTE: A FEDERICA MORRONE IL PREMIO ASSOLUTO, AL DUO FEDE ‘N’ MARLEN IL PREMIO DELLA CRITICA ‘FAUSTO MESOLELLA’

È la Campania quest’anno il regno della canzone d’autore al femminile. A stabilirlo le giurie della 13a edizione del Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa (l’unico in Italia riservato

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi