GOOGLE ,ARRIVA “VOICE ACCESS”

Google lancia una nuova applicazione per andare incontro alle persone con disabilità. Si chiama Voice Access e consente di utilizzare lo smartphone a mani libere, solo attraverso comandi vocali. Con la voce si può passare da una finestra all’altra, usare le app, scrivere testi e correggerli, interagire con Google Assistente.

L’applicazione è dedicata a chi è affetto da malattie e disabilità, ma non solo. “Sebbene offra grandi benefici alle persone con morbo di Parkinson, sclerosi multipla, artrite o lesione del midollo spinale, Voice Access può essere utile anche a chi non ha disabilità ma, ad esempio, sta cucinando”, spiega il product manager del team Accessibilità di Google.

Previous POMPEI ,ARRIVA IL CONCERTO DI ALEX BRITTI
Next NAPOLI-SPAL :1-0. DECISIVI MERET ED ALBIOL !GLI AZZURRI CONSOLIDANO IL SECONDO POSTO

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

NAPOLI COMICON. UN CORSO DI FORMAZIONE DIVENTA UNA DIMOSTRAZIONE SUL CAMPO

Formula indovinata quella che ha visto il corso di aggiornamento “Fumetto e media, il rapporto con l’audiovisivo”, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Campania, tenersi a Napoli presso la Mostra d’Oltremare

Officina delle idee

LA OXFORD UNIVERSITY CURA E PUBBLICA UN APPASSIONANTE VOLUME SULLA STORIA DI NAPOLI

Napoli è una città divisa fra il bene ed il male. I napoletani lasciano scivolare  la cultura che per egoismo o disattenzione lasciano scivolare via,  la grande bellezza che rovinano senza

Officina delle idee

EUROPA E REGNO UNITO NON SONO MAI STATI TROPPO UNITI…

L’esito del referendum nel Regno Unito non era scontato. Fino all’alba del 24 giugno i favorevoli e i contrari all’uscita dall’Unione Europea erano testa a testa. Alla fine hanno prevalso

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi