Google brevetta uno schermo pieghevole

Nella corsa allo smartphone pieghevole, che vede in prima linea Samsung e Huawei, potrebbe scendere in pista anche Google. La compagnia di Mountain View ha infatti depositato il brevetto di un display pieghevole presso l’Uspto, l’ufficio brevetti e marchi registrati statunitense.
Le immagini contenute nel documento, scovato dal sito Patently Mobile, mostrano due tipologie di schermo flessibile.
Una si chiude in verticale, come un telefonino a conchiglia, in modo simile a quanto ci si attende dal Razr Phone pieghevole su cui è al lavoro Motorola. La seconda tipologia illustrata prevede una doppia piegatura, con lo schermo diviso in tre parti a mo’ di depliant.
Il brevetto lascia pensare a un futuro smartphone Pixel nel comparto dei foldable, anche se – va detto – Google non produce i display usati nei suoi dispositivi e quindi, qualora volesse tradurre i disegni in realtà, dovrebbe affidarne la realizzazione a un’azienda esterna.

Previous SERIE A, ANTICIPI DELLA 28ESIMA GIORNATA :SHOW DELLA SAMPDORIA. SUCCESSI SALVEZZA PER SPAL, BOLOGNA E CAGLIARI
Next ASSISTENZA SANITARIA, L'ALLARME DELL'ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

A Napoli Convegno Fiaip su “Conformità catastale e regolarità urbanistica nell’intermediazione immobiliare”

Napoli. “Conformità catastale e regolarità urbanistica nell’ intermediazione immobiliare” è il titolo del convegno organizzato dal collegio di Fiaip Napoli presso l’ Acen di Piazza dei Martiri. Un occasione di

Officina delle idee

GUARDANDO IN FACCIA I ROM DI CUPA PERILLO A SCAMPIA. PER UN’ OSSERVAZIONE PARTECIPANTE

Nelle assemblee con gli abitanti del campo Rom di via Cupa Perillo, Scampia, convocato giovedì 20 e lunedì 24 luglio, – in seguito a notifica lunedì 17 c.m. a numerosi

Officina delle idee

COLDIRETTI CON LA MISSIONE DIPLOMATICA ARGENTINA A NAPOLI

Il leitmotiv della missione diplomatica dell’Ambasciata Argentina che si è svolta a Napoli, in collaborazione con la federazione regionale della Coldiretti, rappresentata dal direttore Salvatore Loffreda. La delegazione ufficiale argentina

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi