Governo, Lega-M5s: ok a contratto. Mattarella attende testo definito

“Il tavolo ha concluso il suo lavoro, adesso il risultato di questo lavoro verrà sottoposto all’attenzione di Luigi Di Maio e Matteo Salvini affinché possano confrontarsi su alcuni punti che ancora vanno risolti”: cosi si è espresso  Alfonso Bonafede parlando con i cronisti al termine dei lavori.

Non ci sarebbe più la previsione dell’opzione di uscita dall’euronel contratto di governo tra M5s e Lega, appena ultimato al tavolo della trattativa. Lo spiegano fonti del M5s precisando che nel documento ci sarà soltanto un riferimento alla possibilità di revisione di alcuni trattati.

Oltre 40 pagine di documento con una serie di punti, moltissimi, che non erano inizialmente previsti e che sono entrati in occasione della fitta trattativa tra M5s e Lega. Tra questi anche un capitolo sui vaccini. Questo, a quanto risulta, il risultato del lavoro completato al tavolo tra Lega e M5s. Tutti i punti del contratto sarebbero formalmente chiusi e sarebbero solo 6 i punti che devono essere visionati dai leader Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Trattativa “ad oltranza” tra Lega e M5s fino a che non uscirà il nome del candidato premier. E’ quanto trapela da fonti del M5s che annunciano la chiusura dell’ accordo sul contratto di governo. “Il lavoro sul contratto è finito” e l’ultima parola spetta a Luigi Di Maio e Matteo Salvini che, anche se le stessi fonti non confermano che sia in corso un colloquio, lavoreranno da ora in poi sul nome del premier: “La trattativa potrebbe andare avanti a oltranza finché non si trova il nome” viene riferito.

Previous NAPOLI: UN LITIGIO FRA FRATELLI SI TRASFORMA IN TRAGEDIA
Next Caso Regeni: Si cerca di  recuperare le immagini delle telecamere di tutte le stazioni della linea 2 della metropolitana del Cairo a due anni dalla morte

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

MONDIALI , FRANCIA-BELGIO :1-0 .DECIDE UMTITI . LA FORMAZIONE DI DESCHAMPS VOLA IN FINALE

La Francia batte il Belgio e conquista il pass per la finale del Mondiale ,che sta regalando tantissime emozioni! La formazione di Deschamps , si è imposta per 1-0 sui

ultimissime

GOVERNO , SI TRATTA ANCORA! SALVINI E DI MAIO CHIEDONO 24 ORE

Ore concitate in vista delle prossime scelte del capo dello Stato sul governo con Lega ed M5s che continuano il dialogo e chiedono al Colle 24 ore per provare a trovare

Qui ed ora

Napoli Teatro Festival, dimissioni del direttore Franco Dragone

Il direttore del Napoli Teatro Festival Franco Dragone rassegna le dimissioni: <<Non sono stato messo in condizione di lavorare, le continue e insostenibili ingerenze da parte del cda presieduto da

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi