Governo, Lega-M5s: ok a contratto. Mattarella attende testo definito

“Il tavolo ha concluso il suo lavoro, adesso il risultato di questo lavoro verrà sottoposto all’attenzione di Luigi Di Maio e Matteo Salvini affinché possano confrontarsi su alcuni punti che ancora vanno risolti”: cosi si è espresso  Alfonso Bonafede parlando con i cronisti al termine dei lavori.

Non ci sarebbe più la previsione dell’opzione di uscita dall’euronel contratto di governo tra M5s e Lega, appena ultimato al tavolo della trattativa. Lo spiegano fonti del M5s precisando che nel documento ci sarà soltanto un riferimento alla possibilità di revisione di alcuni trattati.

Oltre 40 pagine di documento con una serie di punti, moltissimi, che non erano inizialmente previsti e che sono entrati in occasione della fitta trattativa tra M5s e Lega. Tra questi anche un capitolo sui vaccini. Questo, a quanto risulta, il risultato del lavoro completato al tavolo tra Lega e M5s. Tutti i punti del contratto sarebbero formalmente chiusi e sarebbero solo 6 i punti che devono essere visionati dai leader Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Trattativa “ad oltranza” tra Lega e M5s fino a che non uscirà il nome del candidato premier. E’ quanto trapela da fonti del M5s che annunciano la chiusura dell’ accordo sul contratto di governo. “Il lavoro sul contratto è finito” e l’ultima parola spetta a Luigi Di Maio e Matteo Salvini che, anche se le stessi fonti non confermano che sia in corso un colloquio, lavoreranno da ora in poi sul nome del premier: “La trattativa potrebbe andare avanti a oltranza finché non si trova il nome” viene riferito.

Previous NAPOLI: UN LITIGIO FRA FRATELLI SI TRASFORMA IN TRAGEDIA
Next Caso Regeni: Si cerca di  recuperare le immagini delle telecamere di tutte le stazioni della linea 2 della metropolitana del Cairo a due anni dalla morte

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

AFGHANISTAN ,ATTACCO ALL’ACCADEMIA ARMATA DI KABOUL :9 MORTI ED OLTRE 10 FERITI

Nove morti, cinque soldati, oltre a dieci feriti. E’ questo il resoconto  dell’attacco di questa mattina all’accademia militare di Kabul da parte di quattro uomini armati. Il portavoce del ministero

ultimissime

Gusta Minori Sabato 27 agosto 2016 ore 20:30 “Archeologia sotto le stelle” presente Il presidente Vincenzo De Luca

La celebrazione dei 20 anni del Gusta Minori è occasione di bilancio e di prospettive. L’evento ha portato alla ribalta della cronaca la nostra tradizione, con il duplice intento di

ultimissime

ALITALIA, ECCO I TRE COMMISSARI SCELTI DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO:LUIGI GUBITOSI,ENRICO LAGHI E STEFANO PALEARI.

Da oggi i tre commissari scelti avranno sei mesi di tempo per cercare una nuova strategia in grado di rilanciare l’ex compagnia di bandiera. Sono Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi