‘Guerra’ mozzarella Campania-Puglia,Franco Alfieri consigliere del presidente della Regione Campania annuncia azioni a tutela bufala campana Dop

In riferimento alla proposta di riconoscimento della denominazione di origine protetta “Mozzarella di Gioia del Colle”, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 28 agosto, la Regione Campania “si oppone fermamente poichè ritiene che la denominazione proposta violi quanto stabilito in materia dalla normativa europea”. “La denominazione in questione è, infatti, in parte omonima a quella della DOP “Mozzarella di Bufala Campana”, nome già iscritto nel registro stabilito a norma dell’articolo 11 del Regolamento UE 1151/2012″ spiega Franco Alfieri, Consigliere del presidente della Regione, De Luca, per l’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca.
“Porremo in essere tutte le azioni necessarie per tutelare la mozzarella di bufala campana DOP, prodotto di punta del nostro agroalimentare. Saremo al fianco dei produttori e dell’intera filiera per sostenere le loro legittime ragioni ed evitare cosi che i consumatori siano tratti in inganno”, aggiunge Alfieri.

Previous LAVORO, GLI ITALIANI OCCUPATI SUPERANO 23 MILIONI, GENTILONI:" UN'ALTRO PASSO NELLA GIUSTA DIREZIONE, CHE CI AVVICINA AI LIVELLI PRE-CRISI"
Next Occupati tornano ai livelli 2008, oltre 23 milioni .A luglio +59.000 occupati mese, +294.000 anno

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Va a un bambino di 9 anni il leggendario album panini di Messico ’70 con la firma di Pelé

Diverse settimane fa venne messo all’asta un album della Panini contenente le figurine di tutti i giocatori che parteciparono al mondiale del 1970 in Messico. Quell’anno ad aggiudicarsi la coppa

Economia e Welfare

FORTI TEMPORALI AL SUD : PERICOLO NUBIFRAGI

Due giorni di maltempo e temporali intensi attendono tutto il Sud Italia. Infatti, precipitazioni abbondanti si riverseranno sulle regioni meridionali: una situazione che potrebbe diventare critica a causa degli incendi

Economia e Welfare

Festa di San Giuliano Martire

Come ogni ultimo fine settimana di Aprile, Giulianello festeggia il suo Santo Patrono, San Giuliano Martire. Il rito risale alla fine del 1600 quando il Duca Giacomo Salviati costruì la nuova

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi